La potatura della lavanda non è difficile ma necessita di tutta una serie di accorgimenti importanti. Scopriamo quindi quali sono i passi da seguire.

Per procedere correttamente con la potatura della lavanda è importante conoscere i tempi giusti in cui farla e i passi da compiere per far si che la pianta cresca sana e rigogliosa, sprigionando così tutto il suo profumo. Analizziamo quindi i momenti dell’anno più adatti e come muoversi per le potature della lavanda.

Come potare la lavanda: tutte le regole da conoscere per non sbagliare

Per potare correttamente la lavanda è importante usare delle forbici da giardinaggio. O, in caso di cespugli davvero folti, delle cesoie.

potatura lavanda
potatura lavanda

Dopo aver inserito dei guanti si inizia tagliando gli steli divenuti secchi, a circa due centimetri sopra i rami che stanno alla base della pianta. Se i rami sono molto legnosi è meglio evitare di tagliarli in prosimità delle foglie. Una volta effettuati i tagli è importante usare del mastice cicatrizzante al fine di preservare la pianta da eventuali parassiti. Fatto ciò si andrà a potare in mezo alle foglie, lasciando il più possibile intatte le gemme.
Una volta effettuato questo lavoro, basterà donare una forma arrotondata alla pianta e attendere che torni a crescere più rigogliosa di prima.

A tal proposito è importante sapere quando tagliare la lavanda o ancor meglio quando non farlo. L’inverno, ad esempio, è un periodo da evitare. In ogni caso è importante che il clima sia mite e che non siano previsti peggioramenti di li a poco.

Quando potare la lavanda: i periodi in cui è meglio effettuare questo lavoro

Ora che abbiamo visto come si pota la lavanda è importante conoscere un altro aspetto molto importante, ovvero qual è il periodo di potatura della lavanda. In genere, è sempre meglio aspettare la sua completa fioritura.

Quanto ai periodi in cui agire quelli consigliati sono subito dopo l’estate e quindi nei mesi di Settembre e Ottobre.
In caso di seconda potatura si potrà intervenire tra Febbraio e Marzo, ponendo però sempre la giusta attenzione al clima del momento.

Qualora si avessero dei dubbi per la potatura della lavanda, i video sul web non mancano. E spesso mostrano tutti i passaggi da compiere per agire in sicurezza ed ottenere un buon risultato.

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Come preparare il terreno per la semina: le regole da seguire

Lucidatura acciao inox: come eseguirla in modo del tutto naturale