4 posizioni ideali per raggiungere l’orgasmo femminile

Noi donne sappiamo quanto sia difficile raggiungere l’orgasmo. Eppure esistono 4 posizioni che potrebbero tornarci utili: scopriamo quali sono!

In una coppia, la passione non deve mai mancare e bisogna fare di tutto per non spegnerla mai. Fare l’amore con il proprio partner è sicuramente una delle cose più belle e piacevoli della vita ma, quando noi donne non raggiungiamo l’orgasmo, la situazione più diventare demoralizzante. Coccole, baci sensuali e preliminari hanno il loro perché, ma ogni donna vorrebbe provare un piacere completo quando va a letto con il suo compagno. I motivi per il quale la donna non riesce a raggiungere facilmente l’orgasmo possono essere diversi: lui non è bravo a letto come dovrebbe, c’è poca passione e sentimento durante il rapporto, addirittura secondo alcuni studi potrebbe dipendere dalla vagina.

Per fortuna, oltre al sesso orale e stimolazione genitale, esistono quattro posizioni a cui possiamo ricorrere durante un rapporto sessuale per raggiungere l’orgasmo femminile.

Come raggiungere l’orgasmo femminile

Ragazza che dorme
Fonte foto: https://pixabay.com/it/sexy-ragazza-donne-1721446/

L’andromaca. Partiamo con la posizione classica, lui sotto sdraiato e lei sopra. In questo modo, con i giusti movimenti, la donna potrebbe raggiungere l’orgasmo e godersi a pieno il suo momento di puro piacere. Da una semplice posizione, possiamo accendere una passione di fuoco.

L’elefante. Se vogliamo il piacere assicurato, dobbiamo assolutamente fare la posizione dell’elefante.  Per questa posizione, la donna deve appoggiarsi al letto restando in piedi e, sempre con la stessa posizione, l’uomo si appoggerà dietro di lei.

Posizione dell’incudine. La posizione giusta per agevolare la stimolazione del punto G, la donna deve stare sotto di lui e poggiare le sue gambe distese sulle spalle del partner. Una donna deve conoscere il proprio corpo: questo di certo l’aiuterà a capire cosa la eccita per vivere un rapporto piacevole e sensuale. Non è solo una questione fisica per noi, è anche psicologica. Se sappiamo che un determinato movimento scatena qualcosa dentro di noi più rapidamente, non esitiamo a dirlo al nostro partner.

Toro seduto. Per una penetrazione più profonda e intensa, lui deve stare seduto con le gambe piegate e lei sopra nella stessa posizione. Qui sarà la donna a comandare e a decidere la profondità della penetrazione.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sexy-ragazza-donne-1721446/

ultimo aggiornamento: 25-04-2018

Redazione Roma

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X