Dal Lago di Garda al Cilento, ecco alcune delle mete da non perdere per le vostre vacanze in occasione del ponte del 2 giugno 2021.

Il ponte del 2 giugno 2021 si avvicina e si può approfittare di questa ritrovata libertà per una gita fuori porta nel rispetto delle regole. Con tutta l’Italia in zona gialla la festa nazionale della Repubblica sarà un’occasione perfetta per partire e visitare alcune delle località più belle del nostre paese. Vediamo alcune mete che potrebbero stuzzicare la vostra fantasia e ispirare così il vostro viaggio.

Relax tra piscine e trattamenti benessere

Per respirare già l’aria d’estate e godersi una vacanza rilassata o anche all’insegna dello sport si può trascorrere il ponte del 2 giugno sul Lago di Garda. Tra le città più visitate da Peschiera del Garda, a Riva, passando per Lazise, ci sono strutture pronte ad accogliere ogni tipologia di turista. Siete alla ricerca di un viaggio all’insegna del relax? La Villa dei Cedri di Lazise propone mini-residenze e camere, ma il pezzo forte sono la piscina naturale con sorgenti di acqua calda e la SPA.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

piscina
piscina

Se puntate a una vacanza rigenerante potete pensare di fare un salto al Villaggio della Salute Più a Monterenzio, in provincia di Bologna. Anche se per usufruire dell’acquapark si dovrà aspettare fino alla metà di giugno, dal 28 maggio è consentita l’apertura delle piscine scoperte e il villaggio dispone di ben 22 piscine accessibili.

Ponte del 2 giugno 2021: al mare o…sotto una cascata?

Gli amanti del mare non potranno lasciarsi sfuggire l’occasione di trascorrere il ponte del due giugno nel Cilento e fare un tuffo nelle bellissime spiagge di Palinuro, anche quest’anno bandiera blu. Tra le proposte c’è il Villaggio Arco Naturale Club che propone pacchetti da 3 o 4 pernotti e formule residence o hotel usufruibili anche attraverso il bonus vacanza.

Donna Terme
Donna Terme

E se al posto di un tuffo nell’acqua salata poteste immergervi in una cascata fumante? Le Cascate del Mulino (o di Saturnia) sono una meta molto ambita, soprattutto nei mesi estivi, nella maremma toscana. L’accesso alle cascate è libero e poi ci sono anche le vicine Terme di Saturnia che offrono resort termale con percorsi benessere, idromassaggi e cascate, naturalmente c’è anche la possibilità di pernottare con un’ampia scelta tra camere e suites.


Come si taglia un video?

Come aggiungere un nuovo contatto su WhatsApp senza numero di telefono