Come tagliare un video: i programmi e i software online per riuscire ad accorciare velocemente e semplicemente un video.

Quante volte ti sarà capitato di scaricare dal web un filmato troppo lungo da tenere su CD o chiavetta USB. In casi del genere, sapere come tagliare un video è importante. Pensi sia troppo difficile? Non disperarti. Non servono grandi capacità e conoscenze informatiche per poter rendere più corto e leggero il tuo file. Quello che conta è utilizzare software e programmi chiari e alla portata di tutti. Scopriamo i più amati dagli utenti.

Come tagliare video su computer

Partiamo con i programmi per PC, e in particolare con Avidemux, un editor video gratuito open source che supporta i principali formati video, e che è disponibile non solo per Windows, ma anche per Mac e Linux. Il suo punto di forza è la semplicità. Dopo il download permette di tagliare i filmati e salvarli mantenendo i loro flussi audio e video originali, senza doversi scapicollare eccessivamente. Basta seguire poche e intuitive indicazioni.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Computer
Computer

Se hai un Mac di scelte per tagliare un video ne hai però davvero molte. Ad esempio QuickTime Player. Si tratta di un software in grado di riprodurre video ma anche di eseguire piccole operazioni di editing, tra cui anche taglio, unione e divisione. Il suo tallone d’Achille è il fatto che supporta pochi formati, e in particolare MP4, MPG e MOV.

Come ritagliare un video con il cellulare

Puoi compiere operazioni di editing video anche con il tuo telefono, e in particolare con iPhone. Tra le app e i programmi più apprezzati dagli utenti ci sono Foto, iMovie e Google Foto (anche per Android). Si tratta di app facilissime da usare. Basta effettuare il download dall’Apple Store e lanciarle come un qualunque software per iPhone, seguendo le semplici istruizioni date da ambienti intuitivi e familiari.

Ragazza con smartphone
Ragazza con smartphone

Infine, se hai uno smartphone Android, oltre all’app di Google, puoi puntare anche su Cyberlink PowerDirector. Vediamo come si taglia un video con questo software. Per prima cosa devi scaricarlo (la versione Pro costa 5,99 euro). Una volta lanciata l’app, pigia sul polsante Nuovo Progetto e scegli un nome. Poi usa la timeline per arrivare al punto della scena che vuoi tagliare, clicca sulla scena e poi sull’icona del taglierino. Ripeti la stessa operazione sul punto finale del taglio e poi premi sull’icona del cestino. Ripeti l’operazione fin quando non hai terminato il processo, quindi salva il video e goditelo in questa nuova versione.


Roland Garros 2021: ecco i tennisti in gara e i ricchi premi previsti

Tante idee su dove trascorrere il ponte del 2 giugno 2021