Piante per giardino esposto al sole

Piante per giardino esposto al sole non danneggiate dall’esposizione ai raggi solari

Se abbiamo un giardino esposto in maniera continuativa ai raggi del sole, occorre sicuramente fare attenzione alla scelta delle piante e dei fiori da collocarvi. Questo perché alcune specie di fiori tendono ad appassire a causa di un’esposizione troppo prolungata ai raggi del sole e di conseguenza potrebbero sfiorire o produrre pochi fiori. Scopriamo quindi insieme i fiori che si prestano all’esposizione prolungata in giardino ai raggi del sole. I coneflowers sono dei fiori molto diffusi in America e simili alle margherite. Riescono a raggiungere i 3 metri di altezza e sono variamente colorati. Pensiamo, ad esempio, al viola rosato, all’arancio, al bianco e al rosso. Questi fiori fioriscono se sono piantati in vasi molto grossi e con terriccio ben drenato, fiorendo dalla primavera all’autunno se innaffiati.

Piante per giardino esposto al sole, i narcisi

Tra i fiori che tollerano una sicura esposizione al sole ci sono i narcisi. I bulbi dei narcisi necessitano di un terreno sciolto e ben drenato. Il bulbo è alto 5 cm e deve essere interrato a circa 15 cm di profondità in vasi di almeno 6 centimetri di diametro. Il bulbo va piantato con la punta rivolta verso l’alto. Dovreste utilizzare del buon terriccio da vaso, inserendo sul fondo del vaso uno strato di ghiaia o di idrogranuli. Il narciso fiorisce da marzo a fine aprile e preferiscono, ovviamente una posizione soleggiata o al massimo a mezz’ombra.

Piante per giardino esposto al sole: malva, bocca di leone…

Tra i fiori che tollerano una totale e piena esposizione ai raggi del sole ci sono sicuramente la malva, la bocca di leone, i papaveri, i garofani, le petunie. Insomma, per il vostro giardino fiorito e perennemente esposto alla luce del sole non avete che l’imbarazzo della scelta.

ultimo aggiornamento: 01-07-2016

Simona Vitale

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X