Pettinature con capelli corti per l’estate 2017

Dal pixie cut al caschetto ondulato, ecco le acconciature più chic

chiudi

Caricamento Player...

Il taglio di capelli più in voga per l’estate 2017 è sicuramente il corto. E per fortuna, visto quanto fa caldo! Alle donne piace essere pratiche e mostrare sicurezza, sfoggiando tagli quasi da maschiaccio come il pixie cut (in foto). Ma le più femminili non devono disperare: il tipico carrè non invecchia mai e torna alla ribalta in versione ondulata o flat wave. Avete i capelli corti e non sapete quali pettinature con capelli corti sperimentare? Ecco qualche esempio che potrà esservi di ispirazione.

Pettinature con capelli corti più estreme

Se non avete paura di dare un taglio netto, accorciate ancora di più i vostri capelli con il pixie cut o il taglio a scodella. Anche detto bowl cut, questo taglio torna in auge dopo qualche anno con una svolta glam. Adesso infatti il ciuffo bombato può anche essere asimmetrico, e sostituire la tipica frangia. Se avete i capelli ricci o molto mossi, però, evitatelo. Il pixie invece è più rock e permette di stare alla larga da uno styling troppo geometrico. Se lo volete glam mantenetelo composto; se lo volete punk, scompigliatelo e tingetelo di rosa, il colore dell’estate.

Pettinature con capelli corti glamour

Il caschetto resta il taglio più elegante e tradizionale se si hanno i capelli corti. Eppure, è possibile ravvivarlo con tagli asimmetrici, ondulati o destrutturati. Il vero taglio corto must-have dell’estate 2017 infatti è il bob destrutturato, cioè scalato e asimmetrico. Specie se avete i capelli fini, potete farvelo fare per renderli più dinamici e meno piatti. Scegliete voi tra ciuffo e frangia, perché anche questa è tornata di moda. Come alternativa al destrutturato c’è l’ondulato, grazie alla tendenza flat wave (onde piatte). Sono onde che non aumentano il volume della chioma, dandovi un look naturale e chic.