Pericoli acido ialuronico

Sostanza naturalmente presente nell’organismo, l’acido ialuronico viene impiegato anche nella cosmesi. Quali sono i pericoli?

Si trova negli occhi e nelle ossa per idratare e proteggere i tessuti, ma è ampiamente impiegato nei trattamenti estetici anti età. Per prevenire l’invecchiamento della pelle, ad esempio per attenuare le rughe della bocca è iniettato da esperti medici chirurghi.

Tuttavia il suo uso presenta anche dei rischi, oltre che benefici, infatti si potrebbero presentare allergie e determinati effetti collaterali come:

  •     Nausea e vomito
  •     Diarrea
  •     Irritazione della pelle
  •     Mal di testa
  •     Febbre
  •     Gonfiore della pelle
  •     Difficoltà di respirazione
  •     Vertigini

Questo perché si tratta di un farmaco ad iniezione estetica ancora in fase sperimentale. Ecco perché determinati pericoli non sono ancora stati rimarcati. C’è da dire, tuttavia, che è utilissimo per prevenire e i processi di invecchiamento cellulare, come abbiamo detto, e che in genere dai 35 anni in poi sono parecchi i pazienti che ne richiedono l’uso a specialisti estetici.

Esistono anche le creme i gel a base di acido ialuronico, non invasivi come le iniezioni, che possono aiutare l’insorgere di rughe, ma non in modo così efficace come sottoponendosi a quest’ultimo trattamento.

Consigliamo di consultare un centro estetico certificato e dei professionisti medici per sapere se la terapia è quella giusta per la nostra pelle.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-01-2015

Donna Glamour Guide

X