Cosa fare per i pori dilatati del viso

I pori dilatati sono una caratteristica naturale della pelle, ma esistono metodi per restringerli in modo rapido ed efficace.

chiudi

Caricamento Player...

Se i pori sono particolarmente larghi ed evidenti, risultano un problema non completamente eliminabile. Tuttavia li si può minimizzare per avere un risultato estetico migliore.

Inutile dire che la base è una dieta sana ed equilibrata e una pulizia profonda quotidiana. Si deve assolutamente limitare (se non eliminare) il consumo di cibi grassi e ricchi di conservanti, preferendo cibi freschi e ricchi di vitamine come frutta e verdura.

Cosa fondamentale è inoltre una regolare pulizia del viso, mattino e sera, utilizzando prodotti che rimuovano a fondo le impurità – ma non aggressivi. Periodicamente è necessario anche uno scrub leggero.

Dopo la pulizia, mettere un velo di crema idratante e tonico adatto per questo tipo di problema, in modo da ridurre l’inestetismo. Un trucco è applicare del ghiaccio per alcuni minuti, oppure utilizzare dell’acqua fredda per il risciacquo: l’effetto è un restringimento temporaneo dei pori.

Un accorgimento sostanziale è che non si devono rimuovere manualmente impurità e punti neri, per evitare un ulteriore allargamento dei pori.

Rimedi naturali? Tè verde e aloe: antinfiammatori e antibatterici. Ma anche succo di ananas e di limone, dal potere astringente.