Pelle del viso rovinata: i rimedi e gli errori da non fare

10 cose che rovinano la pelle, ma che tutte facciamo

A volte, se abbiamo la pelle del viso rovinata, è anche colpa nostra. Vediamo quali sono gli errori da non commettere e come porre rimedio ai danni.

Dietro a una pelle del viso rovinata ci possono essere tante cause che non dipendono da noi, come squilibri ormonali, traumi fisici e stress. A volte, però, facciamo delle cose che rovinano la pelle, senza rendercene nemmeno conto. Qualche esempio? Ci tocchiamo il viso con le mani sporche, mangiamo cibo spazzatura e ci dimentichiamo di lavare i pennelli per il trucco.

Vediamo, allora, quali sono gli errori da evitare per avere una pelle perfetta, o almeno provarci!

Pelle rovinata: gli errori da evitare

ragazza viso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-ragazza-abbigliamento-2563491/

1. Usare (male) l’asciugamano. Tutti usiamo l’asciugamano per asciugare il viso dopo averlo lavato. Peccato che l’asciugamano bagnato diventi il posto preferito dai batteri per moltiplicarsi e che questi batteri, poi, finiscano sulla nostra pelle. Cosa fare, allora? Cambiare l’asciugamano tutti i giorni, o meglio ancora, avere un po’ di pazienza e lasciare che il viso si asciughi da solo.

2. Non struccarsi o farlo male. Anche quando fai tardi la sera, devi sempre struccarti accuratamente, se non vuoi ritrovarti piena di punti neri e brufoli. E no, le salviettine struccanti non bastano!

3. Non proteggersi dal sole. I raggi solari sono dannosissimi, provocano invecchiamento precoce della pelle e macchie brune. Ecco perché bisogna usare tutti i giorni una crema viso con protezione solare, anche in città e anche in inverno.

4. Non lavare i pennelli. Un altro posto dove si annidano milioni di batteri sono i pennelli che usiamo per truccarci. Andrebbero lavati ogni giorno, o almeno un paio di volte a settimana, con appositi detergenti o con un po’ di sapone per il viso.

5. Toccarsi il viso. Tocchiamo continuamente il viso con le mani sporche, ma così facendo portiamo ancora una volta tantissimi batteri dritti dritti sulla nostra pelle. Cerca di evitarlo.

6. Tenere i capelli sul viso. Durante la notte, lega i capelli in una coda o in uno chignon, per evitare che il sebo e la sporcizia accumulata durante la giornata finiscano sul viso.

7. Non cambiare la federa del cuscino. Come l’asciugamano, anche la federa del cuscino andrebbe cambiata ogni giorno, o almeno ogni volta che ci si lava i capelli.

8. Non pulire lo smartphone. Uno dei posti più sporchi in assoluto è lo schermo del cellulare. Disinfettalo quotidianamente con un po’ di alcol.

9. Mangiare male. È inutile curare tantissimo la pelle dall’esterno, se poi mangi male: elimina il cibo spazzatura, limita gli alcolici e gli zuccheri, fai il pieno di frutta e verdura e bevi tanta acqua.

10. Fumare. Lo sappiamo, smettere di fumare non è per niente facile, ma, come saprai, il fumo fa invecchiare la pelle rapidamente. Un buon motivo per provarci, almeno.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-ragazza-abbigliamento-2563491/

ultimo aggiornamento: 17-11-2018

X