Depilazione intima? Meglio evitare: 10 buoni motivi per non eliminare i peli pubici

Se siete fan della depilazione intima totale, preparatevi a cambiare idea: ecco 10 motivi per cui i peli pubici non dovrebbero mai essere eliminati.

chiudi

Caricamento Player...

Dobbiamo ammetterlo: avere le parti intime depilate ci fa sentire subito più pulite, ordinate e sexy, soprattutto in costume o in intimo. Ultimamente è di moda la depilazione intima totale, da fare con la ceretta o addirittura con il laser, per un risultato definitivo. Eppure, rimuovere completamente i peli pubici potrebbe non essere una buona idea.

Come il resto della peluria che ricopre il nostro corpo, anche quella nelle parti intime ha una sua funzione specifica: proteggerci dai batteri e dai virus, in particolare durante i rapporti, quando è facile che si formino piccole abrasioni. BuzzFeed ha raccolto in un lungo articolo tutti i buoni motivi per cui sarebbe meglio evitare la depilazione totale, vediamo i principali.

10 curiosità sui peli pubici e perché è meglio non rimuoverli

peli pubici

  • I peli sul pube durante il sesso fanno da “cuscinetto”, riducendo la frizione e lo sfregamento tra i genitali.
  • Essi hanno anche l’importante funzione di proteggerci dai batteri e dai virus che si possono trasmettere durante il sesso.
  • In Occidente la depilazione intima è molto diffusa, ma in Oriente (in particolare in Corea del Sud) le donne senza peli pubici non sono considerate attraenti.
  • Non è vero che radere i peli li farà crescere più numerosi e lunghi, ad un certo punto la loro crescita si ferma.
  • Lo spuntare dei peli nella zona pubica è uno dei primi segnali dell’arrivo della pubertà.
  • Con l’età spesso i peli diventano più radi, a volte fino a scomparire del tutto in vecchiaia.
  • Depilare le parti intime per motivi igienici è sbagliato: si è più “puliti” con i peli, perché ci proteggono dalle infezioni.
  • La ceretta e il rasoio possono infiammare la pelle delle zone intime, che diviene facilmente attaccabile dai batteri e quindi soggetta a infezioni.
  • I peli incarniti nelle parti intime sono molto frequenti e fastidiosi. Vanno rimossi dal dermatologo e la depilazione va sospesa fino alla loro scomparsa.
  • Se durante la ceretta esce del sangue, vuol dire che è troppo aggressiva e ha provocato un trauma ai follicoli.