Pantaloni palazzo quando usarli

Pantaloni palazzo quando usarli

chiudi

Caricamento Player...

I pantaloni palazzo rappresentano uno dei principali trend in fatto di moda in quest’ultimo periodo, particolarmente per la primavera-estate. I vantaggi di questi pantaloni sono notevoli: in primis ci tengono fresche, sono al tempo stesso molto eleganti, non appesantiscono il nostro look e possiamo indossarne anche di coloratissimi, senza per questo apparire inadeguate. Inoltre sono molto comodi e nascondono le piccole imperfezioni dovute alla rotondità del corpo femminile. Sceglierli e abbinarli, però, non è così semplice, dal momento che occorre trovare i giusti capi con cui indossarli onde evitare uno spiacevole effetto mongolfiera.

Pantaloni palazzo quando usarli: vanno sempre con i tacchi alti!

Non importa che siano a spillo, zeppe o quadrati. I pantaloni palazzo sempre, e in ogni occasione, vanno abbinati con i tacchi alti per slanciare la figura.  A meno che non siate molto alte e abbiate gambe lunghissime. Potreste scegliere il vostro pantalone palazzo in abbinamento con un top aderente, magari corto se siete audaci. Molto glam e sofisticato, potrebbe essere invece abbinare il pantalone palazzo con una maglietta a mezze maniche di pizzo. Anche gli accessori rivestono la giusta importanza nella scelta e nell’abbinamento con un pantalone palazzo.

Pantaloni palazzo quando usarli: le occasioni speciali

I pantaloni palazzo sono davvero molto eleganti e quindi si prestano ad essere utilizzati in ogni occasione. Indossateli a fantasia bianca e nera con un top nero e dei sandali alti, per un risultato davvero di classe e chic. In generale, però, se indossati con un top o una maglietta possono assumere un mood un po’ più sportivo, anche se comunque rappresentano davvero un capo ideale in ogni occasione. Se li scegliete in tessuti eleganti come seta o raso, i pantaloni palazzo saranno ideali persino per una cerimonia solenne. L’importante è abbinare gli accessori e i capi giusti.