I pannolini lavabili permettono di fare una scelta ecologica? Vediamo alcuni suggerimenti per il lavaggio e quanto costano in media.

Perché molte mamme decidono di passare all’utilizzo dei pannolini lavabili? E sono davvero convenienti? Prima di vedere come usarli e qual è il costo dei pannolini riutilizzabili facciamo alcune considerazioni sulla quantità di pannolini che si utilizzano. Nei primi mesi di vita per un neonato servono all’incirca dai nove ai dodici pannolini al giorno, se consideriamo che il bimbo va cambiato ogni due o tre ore. Anche se crescendo la quantità di pannolini usata diminuisce, siamo comunque davanti a numeri davvero enormi, con una stima di 5mila pannolini fino all’età di 3 anni. Ne consegue che oltre al costo questo comporta una produzione di rifiuti non indifferente, i pannolini lavabili possono essere quindi una soluzione?

Pannolino lavabile: una scelta ecologica

Se consideriamo solo in termini di produzione di rifiuti, viene da sé che l’utilizzo dei pannolini di stoffa permette di ridurla notevolmente. Non dobbiamo dimenticare, però, che anche i lavaggi hanno un impatto sull’ambiente per via dei consumi di acqua, energia e detersivi usati per il lavaggio. Se si vuole salvaguardare l’ambiente basta, quindi, utilizzare dei piccoli accorgimenti.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pannolini lavabili
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/bambino-panno-abbigliamento-colore-22199/

La struttura esterna del pannolino, nei modelli a due pezzi, è impermeabile e non c’è bisogno di lavarla ad ogni cambio. Per l’asciugatura, inoltre, è bene stendere i pannolini all’aria piuttosto che utilizzare l’asciugatrice elettrica, risparmiando così sulla bolletta e utilizzando meno energia. Per quanto riguarda il lavaggio gli inserti andrebbero lavati insieme al resto del bucato ad una temperatura di 30 o 40 gradi. La struttura esterna, ovvero la mutandina, non va lavata a temperature elevate (controllate anche sempre le indicazioni sull’etichetta in base al materiale).

Costo pannolini lavabili

I pannolini lavabili vengono venduti a kit e hanno un costo che varia da 300 a 500 euro circa. Nei kit spesso è compresa anche la wetbag per riporre i pannolini sporchi. I costi variano anche in base al modello e al tessuto dei pannolini che in genere può essere cotone, canapa, lana o bambù. Quanti pannolini lavabili servono? In sostanza bastano dalle 4 alle 6 mutandine con almeno 20 – 25 pannolini interni per un neonato.


Come si manifesta e si cura la stomatite nei bambini

Cause e condizioni correlate all’endometrio ispessito