Ecco quali sono alcuni rimedi naturali per otite, per far passare il dolore e per lenire alcune delle cause di questa fastidiosa malattia.

L’otite ha rimedi naturali diversi ed in grado di fare la differenza quando ci si trova a dover combattere con questo disturbo a dir poco fastidioso.
Per capire come agire, però, è importante rendersi conto di cosa si tratta e quali sono le cause più comuni alla base. Scopriamole insieme e vediamo quindi come agire per vie naturali.

Otite: perché si presenta e cosa si può fare in proposito

L’otite è un’infiammazione dell’orecchio che può avere svariate cause e che può essere distinta tra esterna e interna.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Orecchio
Orecchio

La prima dipende solitamente da problemi di igiene o di batteri che si infiltrano nelle orecchie. Mentre quella più interna e, di conseguenza, più dolorosa, ha a che fare con un’infiammazione profonda dell’orecchio che spesso è dovuta a influenze o raffreddori.

Se per l’otite più aggressiva è indispensabile sentire immediatamente il medico, per quella più leggera, specie quando il dottore non prescrive nulla, si può agire in modo naturale.

Otite esterna: i rimedi naturali per combattere il dolore

Per l’otite esterna i rimedi da mettere in pratica sono diversi e tutti a base di ingredienti naturali.
In caso di otite cosa fare è quindi abbastanza semplice. Basta scegliere il metodo che si sente più idoneo e metterlo in pratica.

Tra i più noti c’è prima di tutto l’aglio, noto per le sue proprietà antimicrobiche. In genere basta farlo bollire con un po’ d’acqua e schiacciarlo per poi inserirlo in un fazzoletto. Questo andrà posizionato a contatto con l’orecchio dolente.

Se si parla di otite e cure naturali, anche la camomilla è un vero toccasana. Questa può essere usata infatti per dei suffumigi volti a debellare l’eccesso di muco che spesso può essere una delle cause dell’otite. Come per l’aglio, la si può usare anche a contatto con l’orecchio. Basta fare un infuso, impregnare del cotone nello stesso e appoggiarlo sull’orecchio.

In caso di otite, i rimedi naturali non si limitano solo alle cure esterne. Si può agire infatti anche attraverso l’alimentazione. Consumare cibi ricchi di vitamina C, rafforza ad esempio il sistema immunitario mentre l’aglio, aggiunto a crudo nelle pietanze (o ancor meglio se preso a digiuno) può aiutare a contrastare eventuali infezioni lievi.

Ovviamente per sicurezza è sempre meglio chiedere prima un parere al proprio medico curante in modo da assicurarsi di poter effettivamente agire in modo naturale e di non aver bisogno di cure mediche.


Come pulire la griglia: il segreto per farlo senza sforzi

Come fare un cappello di paglia in modo semplice e veloce