Le proprietà dell’ortica: la pianta irritante che fa tanto bene alla salute

Poco conosciute, le proprietà dell’ortica sono davvero tante. Si caratterizza infatti come ottimo medicinale oltre che alleata della bellezza.

Prima di scoprire quali sono le proprietà dell’ortica, vediamo insieme di che tipo di pianta stiamo parlando. L’ortica (Urtica dioca) è una pianta erbacea. Sulla sua testa pende il pesante fardello di essere considerata una pianta irritante. Questo dipende infatti dalla presenza di peli che ne ricoprono le foglie e i fusti.

Da non dimenticare però le sue proprietà benefiche e curative che la rendono particolarmente usata in erboristeria ma anche nell’ambito della bellezza e della cura estetica del corpo. Scopriamo subito quali sono i suoi usi più frequenti.

Ortica: i benefici per l’organismo

La pianta dell’ortica si trova lungo sentieri di campagna o di montagna. Se l’intento è quello di raccoglierla per usi curativi e/o alimentari allora si consiglia di privilegiare l’ortica che cresce in zone lontane dal traffico cittadino.

Prima di utilizzarla è bene cuocere o essiccare le foglie. In questo modo, infatti, la stessa va a perdere il tradizionale effetto irritante risultando quindi tranquillamente utilizzabile.

Artrite e malattie reumatiche: L’ortica è un vero e proprio toccasana per coloro che soffrono di problemi di questo tipo. Ciò grazie alla presenza di oligoelementi che la rendono una pianta dalle proprietà rimineralizzanti.

Menopausa: Ottima per le donne che vanno incontro alla menopausa. Si tratta infatti di un periodo particolare che comporta una riduzione della massa ossea conseguente alla perdita di calcio.

Di quest’ultimo l’ortica ne è ricca essendone un’importante fonte vegetale. A ciò si aggiungono inoltre, semi di sesamo, mandorle e broccoli.

Le proprietà dell'ortica
Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1449403

Anemia: Per tutti coloro che soffrono di anemia in particolare o carenza di ferro in generale l’ortica può rivelarsi una soluzione ottimale. Ad essa, inoltre, si attribuiscono proprietà emostatiche e antidiabetiche. L’assunzione di ortica è inoltre consigliata per favorire la regolarità intestinale e in caso di dissenteria.

L’ortica per la bellezza: toccasana per i capelli

Incredibile ma vero. L’ortica è una vera e propria alleata per la bellezza dei capelli. Le sue foglie, infatti, sono ricche di vitamine e minerali utili a rinforzare i capelli. Al suo interno troviamo poi grandi quantità di zolfo, zinco, rame, ferro, calcio e potassio oltre alle vitamine A,C,B2, B5 e B9.

Ottima contro la caduta dei capelli ma anche per combattere la forfora e i capelli grassi. Preziose, in particolare, si rivelano le foglie di ortica essiccate e ridotte in polvere. Queste possono infatti essere usate per preparare infusi o macerati da usare come lozione per i capelli o come shampoo per capelli fragili e fini che cadono.

Non solo pianta irritante quindi, le proprietà dell’ortica sono tante e utili da conoscere per la bellezza e il benessere del nostro corpo.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1449403

ultimo aggiornamento: 11-05-2019

X