Nel suo essere essenziale e minimalista la one line nail art riesce a creare un look mani davvero cool e di tendenza. Scopriamo come farla e le varie tipologie.

Non c’è niente da fare: a volte per essere davvero glam non può mancare una manicure impeccabile e di tendenza. Ma come fare se le solite nail art ci hanno stufato? Ecco una semplice tecnica che ha il suo tocco chic. È la one line nail art facile da realizzare anche da sole!

Basta una sottile linea di colore, tonalità forti o in contrasto, glitter oppure multicolor… Insomma le modalità per realizzare un effetto minimalista ma super cool sono davvero molte. Scopriamole subito!

One line nail art, quale tipo scegliere

Avere una manicure perfetta implica cura, dedizione e tanta, tanta precisione. Questo avviene se si sceglie di dedicarsi per conto proprio alla cura di questa parte del corpo così sensuale e “in vista”. Ma nel caso della decorazione unghie non c’è cosa più facile del realizzare la one line nail art! Una volta realizzata la base dalle nuance neutre o chiare basterà applicare una semplice ma netta linea di colore al centro per un effetto super glam. Ampio spazio per contrasti cromatici o glitter, scopriamo quale tipologia possiamo scegliere!

-Cinnamon glam: per essere di tendenza nella stagione autunnale. Il color cannella in contrasto con la base rosa è perfetta e minimal al tempo stesso.

Straight on: l’originalità è garantita grazie alla sottile linea orizzontale. Perfetta di colore nero in contrasto con una base nude o rosa.

Glitter line: una luminosità in più per questa manicure essential. Basta scegliere il colore dello smalto glitterato e dipingere la linea centrale.

Raimbow line: davvero stupenda in estate per sbizzarrirsi con i colori e la fantasia.

Double line: doppio colore ma sempre sottilissimo! Bellissima quella che realizzata con contrasto tra colori fluo e una linea nera ancora più sottile a mo’ di ombra.

Le one line nail art più elaborate

Ma per realizzare la manicure essenziale delle one line le possibilità di sbizzarrirci sono davvero infinite. Per chi abbia pazienza, precisione e una mano decisamente ferma ecco altre nail art più elaborate ma pur sempre minimal di natura!

Matte: per realizzare un effetto futuristico e fluo. Basta creare una base opaca, perfetto è il colore grigio intenso, e giocare con le line verticali sottilissime, anche incrociate.

Minimal nails: per un effetto geometrico e super minimal. Su base nude o rosa chiaro possiamo sbizzarrirci con forme geometriche in nero. Triangoli, punti, piccoli rombi e linee… una variante davvero chic!

Fonte foto: https://www.instagram.com/maniluce/?hl=it

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
manicure nail art

ultimo aggiornamento: 14-11-2019


Dieta dei 7 ormoni: come perdere peso in 21 giorni

La Ghd, il ferro, quella a infrarossi: ecco le migliori piastre per capelli!