Olio essenziale di Niaouly, proprietà e benefici per la sinusite

Olio essenziale di Niaouly: valido alleato per il sistema immunitario

Un’essenza delicata e molto valida: l’olio essenziale di Niaouly al servizio del benessere con le sue svariate proprietà e le poche controindicazioni.

L’olio essenziale di Niaouly si caratterizza come un vero e proprio alleato del benessere dell’uomo. Ma da dove deriva esattamente? Si tratta di un arbusto sempreverde con foglie sottili e fiori di colore giallo. Nasce spontaneamente in prossimità di paludi e fiumi. Predilige infatti un clima umido e alte temperature. Lo si ritrova, in particolare, in Nuova Guinea e in Australia Settentrionale.

Tante sono le proprietà delle quali gode e altrettanti i benefici che ne derivano. Partiamo quindi alla scoperta dei tanti usi che possono essere fatti di questo olio essenziale.

Le proprietà del Niaouly

Tra le caratteristiche particolarmente apprezzate, il fatto di possedere poche controindicazioni. Queste, infatti, si riducono a quelle comuni a tutti gli oli essenziali e riguardano la non somministrazione nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Molte sono invece le proprietà. Tra queste in particolare:

Proprietà immunostimolanti: Un ottimo alleato nella difesa del sistema immunitario. Il Niaouly è infatti consigliato anche nel caso di stanchezza. Ideale, inoltre, da diffondere nell’ambiente tramite aromaterapia.

Proprietà antisettiche: L’olio essenziale di niaouly possiede buone proprietà antisettiche tanto da renderlo adatto a prevenire alcune infezioni. Ottimo rimedio per disturbi all’apparato respiratorio. Usato anche per placare le infiammazioni del tratto urinario.

Proprietà rilassanti: Si rivela efficace nel lenire mal di testa (non più di due gocce da massaggiare sulle tempie) e stress. Se ne può quindi beneficiare sempre prestando attenzione ai dosaggi consigliati dall’erborista.

Proprietà espettoranti: Valida soluzione in caso di naso chiuso e tosse. In questo caso si consiglia di inalarlo. Si rivela, in particolare, un ottimo decongestionante per combattere tutte le forme catarrali.

Olio essenziale di Niaouly per la sinusite

Nel caso di sinusite il Niaouly è ottimo con i suffumigi. Ma che cos è la sinusite? Si tratta di un’infiammazione acuta o cronica, che può essere accompagnata da un processo infettivo della mucosa che riveste i seni paranasali.

Fonte Foto:https://pxhere.com/it/photo/803979

Ecco cosa serve: una bacinella di acqua bollente nella quale versare dieci gocce di olio essenziale. Avvicinare poi il volto alla bacinella coprendosi il capo con un asciugamano e insiprare.

Un’altra soluzione, molto piacevole, è il bagno caldo. Diluirne qualche goccia all’interno della vasca da bagno e immergersi. Questo metodo, inoltre, vi regalerà tanto relax.

A ciò si aggiunge inoltre un effetto di purificazione della pelle. Al termine, insomma, vi sentirete pronti per ripartire alla grande.

Fonte Foto: https://pixabay.com/it/photos/spa-l-olio-essenziale-di-3441003/

ultimo aggiornamento: 18-09-2019

X