Ogni quanto tempo innaffiare orchidee

Scopriamo quante volte è necessario innaffiare le orchidee

Per capire come prendersi cura nella maniera corretta delle proprie piante bisogna ricercare il paese da cui queste provengono.

Le orchidee sono una pianta tipica dei paesi con clima tropicale caratterizzato da 6 mesi di pioggia incessante e di 6 mesi di siccità, perciò sono molto abituate a fare tesoro delle piccole riserve d’acqua che riescono ad accaparrarsi durante la stagione secca.

Questa loro particolarità fa sì che le orchidee non necessitano di eccessivo innaffiamento: limitarsi a innaffiarle 2 volte a settimana è più che sufficiente.

Bisogna inoltre prestare attenzione a non affogarle, specie nelle ore notturne, in quanto se le orchidee vengono innaffiate troppo tendono a marcire per via dei ristagni.

Infine, in molti avrete notato come, comprando le orchidee, i vasi in dotazione siano ricchi di pezzi di legno, argilla e similia; questo particolare corredo non serve per risparmiare sulla terra ma serve per preservare l’umidità del terriccio a cui le orchidee sono abituate.

ultimo aggiornamento: 22-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X