Ogni quanto mettere la cipria

La cipria è un’alleata fondamentale per la bellezza di ogni donna. Scopriamo insieme tutti i trucchi per applicarla perfettamente.

chiudi

Caricamento Player...

Il make up è una parte decisamente importante nella routine quotidiana di qualsiasi donna: fa parte della bellezza di ciascuna di noi, e ci rende più sicure e padrone di noi stesse.

Una componente fondamentale nella trousse di ogni donna è sicuramente la cipria: meno appariscente di ombretti, mascara e rossetti scintillanti, è tuttavia un’alleata davvero preziosa, in grado di correggere e nascondere alla perfezione segni dell’età, imperfezioni più o meno evidenti, brufoletti e i primi segni della tanto odiata couperose.

Ma la domanda sorge spontanea: ogni quanto applicarla? Il consiglio di tenerla sempre in borsetta, e applicarla ogni sei ore circa, o comunque quando iniziamo a notare piccole zone di lucidità specialmente nella cosiddetta zona T, ovvero fronte, naso e mento.

In questo caso spolverizzatela con un piumino leggero, e il gioco è fatto!

Ricordate che, comunque, la cipria non sostituisce il fondotinta, né la terra e nemmeno il correttore, al contrario: potete utilizzarla per fissare il make up, perfetta per evitare sbavature e per mantenere il visto fresco e perfettamente in ordine e ben definito tutto il giorno, evitando l’effetto maschera.