Oggi è la Giornata Mondiale del Cuore, dedicata alle patologie cardiovascolari

Ricorre oggi la Giornata Mondiale del cuore e della lotta delle patologie correlate. Il tema della manifestazione globale di quest’anno è creare ambienti salutari per il cuore.

Oggi è la ricorrenza della 14°  Giornata del cuore, la ricorrenza promossa dalla World Heart Federation, in accordo con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, al fine di aumentare la consapevolezza riguardo alla salute in ambito cardiologico e la prevenzione delle patologie cardio-cerebro-vascolari.

La Giornata Mondiale del Cuore si propone, di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie cardiovascolari e l’impatto di queste sulle persone, in quanto sono la prima causa di invalidità e morte nel mondo occidentale.

Le malattie cardiovascolari colpiscono ogni anno 17,3 milioni di persone, motivo per cui, è primariamente indispensabile, conoscere quali siano le cause dominanti: ipertensione, diabete, obesità, fumo, alimentazione squilibrata e scarsa attività fisica. Adottare uno stile di vita sano e regolare costituisce, dunque, il più efficace sistema di prevenzione delle disfunzioni cardiache. Dovunque e in qualunque momento della giornata, la salute del proprio cuore necessita di ricevere cura e attenzione; ecco quindi spiegato lo slogan pensato per questa edizione 2014 “live, work, play, join” – “vivi, lavora, gioca, partecipa”.

Inoltre è importante sapere che le donne sono più a rischio di ‘eventi cardiovascolari’  rispetto all’universo maschile, soprattutto nella fascia d’età coinvolta dalla menopausa quando viene a mancare la protezione assicurata dagli estrogeni, tanto è vero che la patologia cardiaca della donna si presenta spesso più grave di quella dell’uomo e questo accade per due ordini di ragioni: le vene, le arterie delle donne, sono più piccole (ne consegue che quando si fanno interventi di bypass aortocoronarico, questi possono presentarsi più complessi), e in secondo luogo la donna tende, per sua natura, a trascurare il rischio di malattie cardiovascolari.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-09-2014

Licia De Pasquale

X