Nicole Kidman spiata da Scientology

Nicole Kidman fu costretta a lasciare Tom Cruise da Scientology.

chiudi

Caricamento Player...

Nuove indiscrezioni nell’eterno dibattito sul divorzio tra Nicole Kidman e Tom Cruise e sul presunto ruolo giocato da  Scientology .

Nicole Kidman e Tom Cruise hanno divorziato nel 2001, dopo dieci anni insieme e due figli adottivi: la loro era la relazione  più resistenti di Hollywood, ma qualcosa non ha funzionato. E quel qualcosa potrebbe essere proprio Scientology.

Il dibattito si è riaperto in questi giorni, in occasione del documentario prodotto da HBO, volto a dimostraci  che, dietro la separazione tra Nicole Kidman e Tom Cruise, ci fosse proprio la celebre setta della quale Cruise non ha mai fatto mistero di far parte.

Going Clear, questo il titolo del documentario,  punta a dimostrare quanto questa tesi sia vera producendo una serie di video inediti difficilmente confutabili, oltre a una testimonianza d’eccellenza.

Il documentario è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival e racconta nel dettaglio la vita sentimentale di tom Cruise a partire proprio da quell’inaspettato divorzio.

Secondo quanto “Going Clear” punta a dimostrare, la Kidman sarebbe stata costretta da  Scientology affinché mettesse fine al suo matrimonio.

A raccontarlo è Marty Rathbun, ex capo in seconda della setta fino al 2004; secondo il quale David Miscavige, capo di Scientology, non apprezzava Nicole Kidman, a causa dell’influenza che avrebbe potenzialmente potuto esercitare sul marito.

Nicole Kidman, infatti, è figlia di uno psichiatra, una categoria professionale che la setta giudica “soppressiva” e pericolosa. E proprio a causa dell’attrice, negli anni tra il 1992 e il 2001, Tom avrebbe cercato di allontanarsi da Scientology rifiutando d’incontrare Miscavige  durante tutto il corso delle riprese del film “Eyes Wide Shut”.

Tom Cruise è senza dubbio l’adepto più famoso e solerte e quindi Miscavige non poteva permettersi di perderlo.

Per questa ragione il capo di Scientology avrebbe incaricato  Rathbun di provare a incrinare il rapporto tra il divo e la moglie mettendo entrambi i loro telefoni sotto controllo allo scopo di raccogliere informazioni sulla loro privata, informazioni che sarebbero state utilizzate per mettere i figli della coppia contro la loro madre e Nicole Kidman contro lo stesso Cruise.

La HBO ha fatto sapere di aver provato a intervistare Tom e la sua ex moglie per dar loro modo di fornire la loro versione in merito a tale ricostruzione dei fatti, ma entrambi si sarebbero rifiutati di esprimersi.