Cattivo odore di fumo: come neutralizzarlo con rimedi fai da te

Cattivo odore di fumo, addio: come neutralizzarlo?

Detestate l’odore di fumo e volete ambienti sempre freschi e vestiti profumati? Ecco i migliori rimedi fai da te.

L’odore di fumo è tra i più difficili da neutralizzare. Molto spesso i fumatori non si rendono conto del cattivo odore che hanno addosso: i vestiti, la macchina e i capelli si impregnano rendendo quasi impossibile eliminare del tutto l’odore. Certo, la soluzione migliorare sarebbe quella di smettere di fumare, ma se proprio non è possibile bisogna subito correre ai ripari.

Seguire delle abitudini quotidiane come, ad esempiom evitare di fumare in casa e in macchina può aiutare ad avere ambienti più profumati e puliti. Poi, ci sono dei rimedi fai da te che potete mettere in pratica per neutralizzare o addirittura eliminare la puzza di sigaretta. Come? Vediamo alcuni rimedi vecchi ma efficaci suggeriti dalle nonne…

odore di fumo
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/sigaretta-fumare-fumo-cenere-599485/

Come togliere l’odore di fumo

La prima cosa da fare per iniziare a mandare via il cattivo odore del fumo è aprire le finestre di casa o i finestrini della macchina. Arieggiare gli ambienti è infatti il metodo più rapido ed efficace.

Passate allo step successivo, ovvero pulire direttamente le superfici. Il migliore amico delle pulizie contro gli odori più intensi è il limone. Non solo sgrassa, lucida e neutralizza, ma lascia una piacevole fragranza profumata e un’aria di fresco.

Rimedi a portata di mano…

Un buon profuma ambienti vi aiuterà a rendere più piacevole l’aria appena entrati in casa. Tenetene sempre uno in borsa e vaporizzatelo quando necessario. Vi basterà diluire all’acqua oli essenziali, ottimo quello alla lavanda, o scorze di agrumi.

Ottime anche che candele mangiafumo: in commercio se ne trovano tante e potete metterle in ogni angolo della casa!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/sigaretta-fumare-fumo-cenere-599485/

ultimo aggiornamento: 27-07-2019

X