È morto all’età di 96 anni Dominick “Don” Pardo, conduttore del “Saturday Night Live”

Il Conduttore radiotelevisivo americano storica voce introduttiva del “Saturday Night Live”  Dominick “Don” Pardo è morto l’altra sera nella sua abitazione di New York.

chiudi

Caricamento Player...

Lo riportano i media Usa. Alla Nbc fin dagli inizi della sua carriera, Pardo ha lavorato al ‘Snl’ per 38 anni, ma ha prestato la sua voce inconfondibile anche alle versioni americane di programmi come ‘La ruota della fortunà ed ‘Ok, il prezzo è giustò.

Dominick George “Don” Pardo è stato un annunciatore della radio e della televisione americana la cui carriera attraversato più di sette decenni.

Un membro della televisione Hall of Fame, Pardo è stato notato per il suo mandato di 70 anni con la NBC, lavorando come presentatore per le prime incarnazioni di tali spettacoli importanti come The Price Is Right, Jackpot, Jeopardy !, Three on a Match, Winning Streak e NBC Nightly News. [1] Il suo più lungo, e più nota, annunciando concerto era per NBC Sabato Night Live, un lavoro che ha tenuto per 38 stagioni, dal debutto dello show nel 1975 fino alla sua morte.

Pardo è nato a Westfield, Massachusetts per Dominick e Viola Pardo, immigrati dalla Polonia, che possedeva una panetteria. Ha trascorso la sua infanzia a Norwich, Connecticut e Providence, Rhode Island. Si è laureato presso l’Emerson College nel 1942.

Pardo è stato assunto per la sua prima posizione la radio a WJAR a Providence nel 1938.

E ‘entrato NBC come annunciatore in-house nel 1944, rimanendo sul personale della rete per 60 anni. Tra i programmi radio ha lavorato come annunciatore fosse Barrie Craig, Confidential Investigator, la sci-fi mostra X Minus One  e Dimension X , tra gli altri.

Durante la seconda guerra mondiale, Pardo ha lavorato come reporter di guerra per la NBC Radio.

Per più di 30 anni, Pardo è stato uno dei presentatori rotazione dello show radiofonico KFOG San Francisco “Ten at Ten”, che appare alle ore 10 e in syndication con Dave Morey su KFOG HD Radio.

Pardo ha fatto il suo marchio sulla partita mostra per la NBC come la voce dell’originale The Price Is Right dal 1956 fino a quando non si trasferì a ABC nel 1963 prossimo spettacolo del Pardo era Jeopardy !, cui ha annunciato dal 1964 fino alla versione originale della serie si è conclusa in 1975 Questa prima versione è stata ospitata da Art Fleming. La versione attuale sindacato di Jeopardy è stato ospitato da Alex Trebek dal 1984 è stato annunciato dal presentatore prominente lungo tempo, Johnny Gilbert. Pardo ha ripreso il suo ruolo di annunciatore con una voce fuori cameo in “Weird Al” Yankovic 1984 canzone di “I Lost in Jeopardy” (una parodia del 1983 hit canzone di The Kihn band Greg “Jeopardy”). Ha inoltre annunciato gioco NBC di New York mostra come Three on a Match, Winning Streak, e Jackpot !, tutti e tre che erano produzioni Bob Stewart.

Pardo strinse in molti altri incarichi presso la NBC, tra cui Thanksgiving Day Parade del Macy (fino al 1999), di Live at Five NBC Nightly News WNBC-TV.

Pardo è stato il presentatore stand in diretta on-duty per WNBC-TV di New York e la rete NBC il 22 novembre 1963 ed è stato il primo ad annunciare ai telespettatori NBC che il presidente John F. Kennedy era stato girato a Dallas, in Texas.

La sua opera più nota è l’annuncio per la serie televisiva Sabato Night Live. La sua era la quarta voce sentito prima puntata dello show nel 1975, dopo il primo freddo schizzo aperto con Michael O’Donoghue, John Belushi, e Chevy Chase. Pardo rimase presentatore del programma tranne che per una stagione (1981-1982), quando è stato annunciato da Mel Brandt o Bill Hanrahan. Dopo il “Live from New York, E ‘Sabato notte!”, Che si gridò alla fine del aperta freddo, Pardo annuncia il titolo della mostra, poi i nomi dei membri del cast e ospite musicale (s) in una voce fuori campo durante l’apertura montaggio.

Pardo nominalmente ritirò dalla NBC nel 2004, tuttavia, ha continuato ad annunciare per Sabato Night Live per volere del produttore esecutivo Lorne Michaels, inizialmente sotto l’ipotesi in cui un sostituto permanente sarebbe trovato rapidamente. Nel 2006, iniziò la sua preregistrazione annunci provenienti da uno studio nella sua casa in Arizona. Tale regime è durato solo pochi episodi prima che i produttori hanno insistito che avevano bisogno di lui in Studio 8H, e lui riprese voli settimanali a New York. Il Sabato 23 Febbraio 2008, Pardo è apparso alla chiusura di Sabato Night Live per spegnere le candele della sua torta di compleanno 90a.

Alla sua induzione nel Rhode Island Radio Hall of Fame il 14 maggio del 2009, Pardo ha suggerito che il 16 maggio 2009, puntata di Sabato Night Live sarebbe stata la sua ultima.

Egli ha poi riprendere per 35 ° stagione dello show. A partire dalla stagione 36 °, Pardo ancora una volta ha iniziato pre-registrare le sue parti dalla sua casa in Arizona, invece di suonare dal vivo a New York City.

Nel 2010, Pardo è stato inserito nella Hall of Fame Televisione.

Emanuela Bertolone.