Modello abito sposa Bianca Vitali

Il 24 novembre la modella Bianca Vitali e l’attore Stefano Accorsi sono convolati a nozze. La bellezza di Bianca nel giorno del sì era esaltata da uno splendido abito, vediamone i dettagli

Lo scorso 24 novembre la modella Bianca Vitali e l’attore Stefano Accorsi si sono detti sì, convolando a nozze e giurandosi amore eterno.

Un vero e proprio lieto fine a quella che sin dall’inizio sembrava una favola: 24 anni lei, 44 anni lui, esperienze di vita e professionali profondamente diverse alle spalle, ma allo stesso tempo una profonda affinità emotiva e sentimentale, sulla base della quale si è costruito un legame sempre più forte, a dispetto delle perplessità da parte del mondo della stampa e del gossip.

Il colpo di fulmine tra Bianca e Stefano è scoccato 2 anni e mezzo fa sul set della fiction “1992”, che per Bianca ha rappresentato anche la sua prima prova da attrice. Nella fiction il ruolo di Bianca era quello di una quindicenne che si fingeva una diciannovenne per sedurre un pubblicitario spietato e cinico interpretato da Accorsi.

Il set fu galeotto, e fu così che la giovane Bianca riuscì a far capitolare Stefano, reduce da una storia decennale con la modella e attrice francese Laetitia Casta, dalla quale ha avuto 2 figli.

Le nozze si sono tenute nel Municipio di Borgonovo Val Tidone, paese in provincia di Piacenza al quale Bianca è molo legata sin dall’infanzia.

La cerimonia, intima e raccolta, ha accolto solo pochi amici e familiari, ed è stata all’insegna della semplicità estrema.

Come in ogni favola che si rispetti, nel giorno delle nozze, Bianca Vitali splendeva per la sua bellezza semplice e naturale. La giovane modella ha indossato un abito estremamente chic ed elegante dalla linea semplice, realizzato dalla famosa Sartoria Tirelli, scelto con la consulenza della costumista italiana e premio Oscar Gabriella Pescucci.

Una tunica bianca, in tessuto liscio e non decorato, stile impero, dall’aria romantica e delicata, ha esaltato al massimo la bellezza della giovane Bianca Vitali.

Ampie bretelle in tessuto, una scollatura poco profonda, e un incrocio di due fasce all’altezza del decoltè, hanno creato un equilibrio di linee che si incastrava perfettamente e in maniera estremamente armoniosa con il fisico e il volto della giovane modella.

L’abito firmato dalla prestigiosa sartoria fondata nel 1964 e specializzata in abiti e costumi di scena per opere e pellicole nazionali e internazionali, è stata sicuramente la scelta più adatta per la giovane coppia del mondo del cinema italiano.

La bellezza è esaltata nella sua semplicità, guardando la foto di Bianca Vitali nel giorno del suo matrimonio con il meraviglioso abito della sartoria Tirelli, ce ne si può rendere perfettamente conto.

ultimo aggiornamento: 06-12-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X