Una sposa meravigliosa, elegante e raffinata quella che sceglie il velo lungo.

Per chi da piccola sognava di andare all’altare come una principessa, con un abito dallo strascico infinito, il velo lungo è il complemento ideale: sia che lo scegliate in pizzo chantilly, sia che prediligiate il tulle, leggerissimo o impalpabile, sia che vi piaccia la mantiglia per essere spose spagnoleggianti e sensuali, il velo lungo aggiungerà quel tocco in più di charme e regalità che al vostro ingresso in municipio o in chiesa lascerà tutti a bocca aperta.

Il velo lungo si addice sia al classico abito da sposa, con la vita stretta e la gonna larga, che al modello più simile a un abito da sera, lungo e fasciato ma non per questo meno ricco e importante. Può essere il complemento di uno chignon basso elaborato e partire dalla nuca, ma può coprire l’acconciatura stessa e parte del viso per dare alla sposa quell’alone di mistero che svelerà soltanto lo sposo al momento del bacio: in altri casi, il velo lungo partirà al centro della testa a coprire capelli lasciati sciolti e sarà più o meno lungo quanto lo strascico dell’abito.

In ogni caso, se siete bassine o non eccessivamente slanciate e prediligete il velo lungo, ricordate di sceglierne uno proporzionato alla vostra figura. Per evitare di accorciare ancora di più l’insieme, indossate un velo che arrivi più o meno alla caviglia e magari evitate di allungare troppo lo strascico. Sarete bellissime con l’abito che avete sempre sognato, e valorizzerete ancor di più il vostro fisico ‘mignon’.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-06-2015


Trucco sposa per abito champagne

Modelli abiti sposa per velo corto