Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali: chi è il regista?

Grande attesa per il film fantasy “Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali” in uscita il 15 dicembre al cinema: scopri chi è il regista

chiudi

Caricamento Player...

E’ in arrivo nelle sale italiane l’attesissimo “Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali“, il film adattamento cinematografico del romanzo “La casa per bambini speciali di Miss Peregrin” scritto nel 2011 da Ransom Riggs. Accolto con grande entusiasmo oltreoceano, il film inizialmente previsto per il mese settembre arriverà al cinema in Italia dal 15 dicembre. Ma chi è il regista della pellicola fantasy?

Chi è il regista?

Il regista di “Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali” è Tim Burton. Classe 1958, Timothy William Burton conosciuto semplicemente con il diminutivo di Tim Burton, è un regista, produttore, scrittore e disegnatore americano. I suoi film hanno tutti un comune denominatore: la solitudine raccontata e rappresentata sullo schermo in modo eccentrico e stravaganti. Conosciuto dal grande pubblico per i suoi film dall’ambientazione fantasy, Tim Burton ha collaborato spesso con l’attore Johnny Deep e con l’attrice Helena Bonham Carter. Il suo immenso talento nel disegno gli permette a soli 18 anni di vincere una borsa di studio della Disney. Così prosegue gli studi presso la California Institute of the Arts di Valencia e nel 1979 realizza il lungometraggio “Red e Toby – Nemiciamici“. Il lavoro soddisfa poco il regista che nel 1982 debutta con il suo primo corto horror “Vincent“.

Il debutto al cinema

Al cinema debutta nel 1985 con “Pee-wee’s Big Adventure” seguito nel 1988 da “Beetlejuice – Spirito porcello” con Alec Baldwind e una giovanissima Winona Ryder. Nel 1989 è chiamato a dirigere il film dedicato all’eroe dei fumetti “Batman“. Stanco di dover scendere a compromessi con il mondo delle major cinematografiche fonda la casa di produzione Tim Burton Productions e nel 1990 produce “Edward Mani di Forbice” con protagonisti Winona Ryder e Johnny Deep. Una lunga e straordinaria carriera quella del genio Tim Burton, che nel 2007 alla Mostra del Cinema di Venezia riceve un Leone d’Oro alla carriera. Nel 2008 trionfa ai Golden Globe con il film “Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street“. Inoltre viene candidato agli Oscar per i film “La sposa cadavere” e “Frankenweenie

(fonte foto: https://www.facebook.com/TimBurton/)