La coppia ha donato una cifra di tre milioni di dollari per i rifugiati dalla guerra in Ucraina tramite una raccolta fondi.

Mila Kunis e Ashton Kutcher hanno raccolto tramite un raccolta fondi su GoFundMe  circa tre milioni per i rifugiati ucraini. Sopratutto Mila è molto sensibile a quello che sta succedendo in Ucraina perchè è la sua patria, il luogo in cui è nata.

Le dichiarazioni di Mila Kunis

Come riporta TG Com 24, Mila Kunis dichiara: “Sono nata a Chernivtsi, in Ucraina, nel 1983.Sono venuta in America nel 1991 e mi sono sempre sentita americana. Ma oggi non sono mai stata così orgogliosa di essere ucraina. Quello che sta succedendo in Ucraina è assurdo. Non c’è posto in questo mondo per questo tipo di attacco ingiusto all’umanità.”

Mila e Ashton stanno cercando di arrivare a 30 milioni come cifra, per dare un aiuto umanitario cospicuo ai rifugiati. Entrambi si stanno dimostrando molto attivi dando un contributo concreto alla causa, che non si fermi solo alle belle parole. Questo gesto, è davvero lodevole e si spera possa ispirare molti altri vip a fare lo stesso, prendendo esempio dalla coppia. In ogni caso, gesti di solidarietà stanno arrivando dal mondo dello spettacolo e da personalità di spicco della cultura.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-03-2022


“Sono in salvo”: Anna Safroncik aggiorna i fan sulla condizione dei genitori

Bassetti preoccupato per i rifugiati ucraini: “Pochi vaccinati, il covid può riprendere forza”