Migliori tagli per biondo California

Nuances “Californian girl” e tagli shag dominano il trend dell’estate 2015

chiudi

Caricamento Player...

«Amami per i miei soli capelli biondi» diceva Marilyn Monroe. Impossibile non ricordarla quando si parla di chiome bionde! Soprattutto con l’estate alle porte, che proprio quest’anno vede le tinte dorate e ambrate guadagnarsi il podio e capeggiare quali nuovi must di stagione.

Il biondo, da sempre icona di stile, domina le tendenze Primavera-Estate nella sua versione più naturale, il cosiddetto “Biondo California”: un mélange di tonalità miele e ghiaccio, più fredde su lunghezze e punte e in totale contrasto con le radici scure, che garantisce un immediato effetto rock, già amato e copiato da star come Sienna Miller, Cara Delevigne e la nuova It Girl di L’Oréal Professionnel, la top model musa di Karl Lagerfeld Alice Dellal.

È proprio il suo nuovo look a condurci verso i tagli di capelli più glam abbinati a un biondo leggermente più scuro e naturale. L’Hair Stylist James Rowe ha infatti scelto per lei lo shag, un taglio scalato d’ispirazione anni ʼ70 che si allinea perfettamente con le proposte dei saloni più in voga al momento.

Che si opti quindi per un bob con frangia e scalatura progressiva, per un lob (il long bob, caschetto lungo) con punte a lunghezza spalle e ciuffo laterale, oppure per il wob, il bob wavy ondulato e mosso, la parola d’ordine sarà taglio medio. L’importante è regalarsi un aspetto fresco e naturale, con chiome che rimandano a volume e movimento, anche in chiave liscia per chi preferisce un look più classico.

A voi, l’ispirazione è servita!