Volete essere sempre perfette agli occhi del vostro fidanzato? Ecco a voi alcuni rossetti a prova di bacio!

Il rossetto è tornato prepotentemente di moda negli ultimi tempi, e le tonalità accese del rosso, del fucsia e del marsala, molto di tendenza anche per il prossimo autunno/inverno, possono essere indossate indifferentemente sia di sera, con un trucco smoky eyes nel colore che preferiamo, sia di giorno, in questo caso però evidenziando poco gli occhi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Un colore acceso mette molto in risalto le nostre labbra, ma dobbiamo ‘saperlo portare’: è naturale che una tinta forte necessiti di una particolare attenzione, perché eventuali sbavature si vedono il doppio rispetto a quando indossiamo un rossetto dalle tinte neutre. Quindi, scegliamo sempre un rossetto ‘no transfer’, a lunga tenuta, che rimanga perfetto e inalterato per lungo tempo, e resista senza problemi dopo aver mangiato, dopo un drink o dopo un bacio appassionato.

Tra i migliori rossetti a prova di bacio che ci sono in commercio, vi segnalo il Lipfinity di Max Factor: la sua formula contiene Perma-Tone, una colorazione che resiste inalterata per più di 12 ore: è strutturato come un lucidalabbra, l’applicatore è munito di spugnetta ergonomica che ci permette di tracciare il contorno della bocca con la parte più sottile e di stendere il prodotto con quella più voluminosa. Una volta asciutto, si può applicare il lucidante, uno stick trasparente contenuto nella confezione che aiuta a farlo brillare e a far persistere il colore. Resiste a lungo ed è a prova di pranzi, cene e a tutti i baci che il vostro lui vi darà durante la giornata! Prezzo di listino € 18,50, disponibile in una vasta gamma di colori. Si rimuove facilmente con l’apposito struccante o con Olio Johnson’s. E’ presente in commercio anche una versione che si applica come un pennarello, ma è decisamente meno resistente e bello da vedere. Molto simile al Lipfinity, ma decisamente più economico è il Double Touch Lipstick di Kiko (€ 6,90). Lo stick è diviso in due: da una parte il rossetto con l’applicatore, dall’altra un lucidalabbra trasparente e cremoso da applicare con un pennellino quando il colore è asciutto: differisce dal Lipfinity solo per la gamma di colori, più ridotta, e per la necessità di passarlo almeno un paio volte prima di ottenere il colore desiderato. Per il resto, resiste anch’esso più di 12 ore, e si può rimuovere sia con lo struccante bifase di Kiko o col solito Olio Johnson’s.

Usando rossetti a prova di bacio sarete sempre impeccabili anche dopo un bacio appassionato, e sarà contento anche il vostro lui, perché finalmente vedrà il vostro rossetto sempre sulle vostre labbra, e non più sulle sue!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 14-07-2015

Come truccarsi in estate per l’ufficio

Prezzo trattamento estetico con fili