Migliori posizioni sessuali a terra

Avete mai pensato di fare l’amore per terra? Quali sono allora le migliori posizioni sessuali che ci permettono penetrazione profonda?

chiudi

Caricamento Player...

Il sesso a terra permette una penetrazione più profonda e sicuramente una maggiore stabilità, in quanto il pavimento non è mobile come il letto e non ci rimbalza. Certo, da una parte potrebbe essere un vantaggio, ma dall’altra una scomodità. Ed allora quali sono le posizioni sessuali migliori che possiamo mettere in atto se facciamo l’amore sul pavimento?

Mai sentito parlare della tarantola? Ovviamente l’uomo è sdraiato e il potere di movimento è tutto della donna. Su di lui, lei si può muovere in autonomia, stimolandosi o aiutando lui a stimolare il clitoride. Comodissima per raggiungere il punto G.

La posizione dell’appoggio permette anch’essa di avere una penetrazione profonda: lui sdraiato e lei sopra, gli volta la schiena. E’ comoda perché si possono usare le sue gambe come un appoggio per i movimenti. Stimolante visivamente per tutti coloro che amano il lato B della propria compagna e ovviamente la completa visuale sull’atto stesso della penetrazione. Un’estasi dei sensi maschile, no?

La scimmia è una posizione molto divertente, lui ancora sdraiato sulla schiena, questa volta con le ginocchia al petto. Seduta sulle sue cosce e dandogli la schiena, lei deve lasciare che avvenga la penetrazione e appoggiare eventualmente la schiena ai piedi di lui per maggiore stabilità.

Una vera seduta di body building, certo, ma davvero molto divertente e appagante!