Migliori integratori per collagene

Donne, anche voi siete desiderose di provare a essere più belle bevendo collagene? Allora andiamo alla scoperta del migliore in assoluto!

chiudi

Caricamento Player...

Da quando l’uso del collagene idrolizzato da bere si sta via via diffondendo tra le donne che desiderano migliorare l’aspetto della propria pelle e dare nuova energia a unghie e capelli, in rete circolano tantissime offerte di prodotti di provenienza più o meno dubbia da cui bisogna stare alla larga.

Se il collagene pubblicizzato è di provenienza animale, potrebbe contenere agenti patogeni responsabili della trasmissione di gravi encefalopatie (il morbo della mucca pazza ad esempio): meglio optare per collagene di origine vegetale o marino, quest’ultimo estratto da pesci pescati in allevamenti certificati e controllati dall’Unione Europea.

Il collagene idrolizzato, anche se meno economico, è decisamente il migliore, perché viene assorbito subito dallo stomaco e la sua efficacia risulta essere 20 volte maggiore rispetto a quello disponibile in capsule: tra i tanti disponibili sul mercato spicca il pure gold Collagen, collagene marino in bottigliette meticolosamente prodotto in Inghilterra, che vanta anche una consumatrice illustre: la bella conduttrice Alessia Marcuzzi.

Assunto per via orale una volta al giorno (1 dose corrisponde a una fialetta), pure gold Collagen migliora l’aspetto della pelle contribuendo a minimizzare rughe e segni d’espressione, illumina l’incarnato potenziandone la luminosità, e rende unghie e capelli più sani e forti. Si può provare con un trattamento base di 10 giorni, anche se gli effetti reali si possono notare dopo circa un mese di trattamento.

Il pure gold Collagen non ha controindicazioni e non contiene sostanze responsabili di allergie o intolleranze, ed è prodotto anche nel rispetto di chi, per religione, non può assumere determinati alimenti, rispettando le esigenze delle comunità islamiche ed ebree ortodosse.