Migliore maschera ristrutturante per capelli

I capelli di una donna sono sottoposti ad innumerevoli sollecitazioni: non solo lo smog e gli agenti atmosferici, ma anche il phon e le piastre, e l’uso di cappelli, o mollette per i capelli. Per questo è buona norma ogni tanto fare una maschera ristrutturante che li fortifichi e doni loro lucentezza. Ma qual è la migliore?

chiudi

Caricamento Player...

In commercio si trovano moltissime maschere per capelli, di tanti marchi diversi e per ogni tipo di capello: sfibrato, colorato, riccio o liscio… ma come spesso accade, i rimedi naturali, oltre ad essere più economici, sono più efficaci e meno aggressivi.

Preparare una maschera da sole in casa non è difficile. Ad esempio, si potrebbe fare una maschera con l’acqua del riso: l’amido infatti è molto benefico per i capelli. Con l’acqua in cui si è cotto il riso si devono lavare i capelli dopo lo shampoo, lasciare in posa  per dieci minuti e poi  risciacquare con acqua pulita. I capelli saranno molto morbidi.

Oppure, per i capelli grassi si potrebbe usare il sale; per rinforzarli, l’olio di oliva. per eliminare le doppie punte, si deve preparare un composto di olio di jojoba, olio di rosmarino e aceto di mele.