Il pap test è un esame di screening che si consiglia di svolgere con regolarità a tutte le donne che abbiano superato i 25 anni di età. Serve a diagnosticare precocemente il tumore al collo dell’utero

Il pap test è un esame molto efficace per rilevare precocemente il cancro dell’utero, o lesioni o condizioni che potrebbero condurre allo sviluppo di questa malattia. Statisticamente si è provato che da quando viene praticato, il tasso di mortalità da questa patologia è notevolmente diminuito.

Il pap test dovrebbe essere svolto almeno una volta ogni tre anni dopo l’inizio dell’attività sessuale; si esegue nel corso di una normale visita ginecologica, tramite un prelievo di muco dal collo dell’utero e dal canale cervicale da parte del ginecologo. Il campione viene poi analizzato.

Se una donna è ancora vergine, ma ha superato i 25 anni di età, potrebbe essere comunque consigliabile eseguire il test. In questo caso il ginecologo dovrà essere avvisato e si userà un particolare strumento, ma il prelievo potrebbe essere più difficile e non dare risultati certi al 100%.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-08-2014


Migliore maschera ristrutturante per capelli

Quali sono zone erogene uomo Bilancia