Proprietà e benefici dei vari tipi di miele, un prodotto ricco di nutrimento e dalla naturale azione antisettica.

Il miele è da sempre utilizzato e apprezzato dalle nonne per le sue proprietà straordinarie. Ottimo non solo come rimedio naturale per tosse e mal di gola, ma anche come trattamento di bellezza. Lo si può usare, ad esempio, per idratare e nutrire viso e capelli.

In commercio se ne possono trovare di varie tipologie e ognuno ha un sapore, una consistenza e delle caratteristiche specifiche. Dal classico gusto delicato dell’acacia a quello più intenso del castagno, ce n’è uno adatto ai gusti di tutti.

Ecco quattro tipi di miele tra i più conosciuti e apprezzati non solo in cucina ma anche per il benessere interiore ed esteriore. Scopriamo come apprezzarne al meglio le straordinarie proprietà nutrienti, antisettiche e diuretiche!

Miele
Miele

4 tipologie di miele…

• Il miele di acacia è uno dei più consumati per il suo gusto delicato. Piace infatti anche ai bambini perché ha un sapore leggero e una consistenza fine e vellutata. Ottimo non solo da utilizzare come dolcificante nel latte o nel tè, ma anche contro il mal di gola.

• Dal sapore completamente diverso è il miele di castagno. Risulta molto inteso e con un retrogusto amaro, caratteristica che lo rende perfetto da abbinare a carni e formaggi. È ideale anche come rimedio naturale contro le infezioni delle vie urinarie.

• Molto amati anche il miele di melata d’abete e il miele di melata di quercia. Il primo ha un sapore molto dolce che ricorda lo zucchero caramellato e ha delle straordinarie proprietà antisettiche. Quello di quercia, invece, è leggermente amaro ed è ricco di sali minerali.

• Consigliato in caso di insonnia e nervosismo il miele di tiglio. Ha un sapore molto particolare e persistente di mentolo. Si caratterizza per le sue proprietà calmanti e diuretiche. Ideale, dunque, anche in caso di dolori mestruali e per liberare le vie respiratorie.

Proprietà del miele

Una delle caratteristiche più apprezzate è proprio quella di essere un ottimo rimedio naturale in caso di influenza. Non da meno anche il portentoso effetto come calmante naturale per le vie respiratorie. Ha, infatti, delle straordinarie proprietà antisettiche. Potete sfruttarne in benefici mettendo due cucchiaini in una tisana con curcuma e miele.

Molto apprezzate anche le proprietà diuretiche, depurative e digestive di alcune tipologie di miele. Tra questi troviamo quello di tarassaco e di tiglio.

Le proprietà nutrienti e idratanti lo rendono un valido alleato dei trattamenti di bellezza. Lo si può usare, ad esempio insieme all’olio di oliva per un massaggio idratante in caso di pelle secca. Usato in modo regolare vi regalerà una pelle perfetta.

ultimo aggiornamento: 25-08-2019


Casa luminosa: come illuminare le stanze buie?

Come superare lo stress da rientro dalle ferie?