Il metaverso Gucci amplia l’experience del suo concept store online Vault, puntando sulla personalizzazione degli NFT.

Vincente non solo nel parlare alla Gen Z ma affascinando e fidelizzando anche gli amanti di sempre del brand catturando l’interesse anche delle altre Gen, Gucci scommettiamo che sarà il brand italiano a distinguersi maggiormente nella creazione del suo Metaverso. Il mondo virtuale della moda è una realtà sempre più in espansione e ciascuno cerca di progettarla secondo strade differenti. Gucci inizia dal suo concept store online Vault, dal quale si diramerà tutto l’universo digitale della maison con incursioni e collaborazioni in crescita costante.

Gucci Vault collabora con la boutique virtuale 10KTF: in visita l’avatar di Alessandro Michele

Fa un certo effetto pensare che un domani su Vault potrebbe nascere la possibilità di entrare in questo mondo con un nostro avatar e chissà magari incontrare anche quello di Alessandro Michele, che è stato avvistato proprio di recente per la prima volta. Il direttore creativo della maison è andato in visita, in sembianze virtuale, al negozio online 10KTF: si tratta di una boutique virtuale che crea derivati di NTF già esistenti ed il cui successo l’ha condotta immediatamente al cospetto di Gucci Vault.

Nel video postato sull’account ufficiale di Vault, si vede proprio l’avatar di Alessandro Michele entrare nella prestigiosa boutique dalle fattezze vintage e dal design intorno che ricorda un antico negozio cittadino orientale: ad accoglierlo un anziano signore, l’artigiano digitale Wagmi-san – che non è chiaro se richiami una personalità reale – al quale Michele consegna una sfera di cristallo. Simbolicamente questo amuleto inaugura la collaborazione con la maison, ed è quindi autorizzato a vendere NTF firmati dalla stessa. Per l’occasione sono già stati lanciati due NTF personalizzati, esclusivi e limitati.

“10 KTF Gucci Grail”: la nuovo experience del metaverso Vault per personalizzare il proprio avatar

La collaborazione segna l’inizio di un progetto che prende il nome di 10KTF Gucci Grail e la cui possibilità agli utenti di partecipare è stata data proprio dalla sfera di cristallo rilasciata virtualmente dal direttore creativo Alessandro Michele. Grazie alla sfera 5000 utenti fortunati sono stati scelti tra gli afferenti alla community Discord di Gucci Vault o 10 KTF.

Tra i requisiti per partecipare alla selezione non solo l’essere membri attivi e affezionati e afferenti già ad altri progetti compatibili, ma essere già in possesso naturalmente di un avatar NFT. Solo in questo modo è stato possibile ottenere il pass per personalizzare il proprio avatar con due look realizzati da Alessandro Michele ispirati alle recenti collezioni Aria e Love Parade.

Uno dei marchi più importanti del gruppo Kering si prepara quindi alla nascita e alla crescita di una vera e propria community, che così come è stato per i social contribuirà al raggiungimento per Gucci di una certa notorietà anche nel metaverso fashion, confermando la sua destrezza e genialità nell’esprimersi in un linguaggio del marketing capace di parlare ad un pubblico sempre più vasto.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-04-2022


Metaverse Fashion Week 2022: il debutto di Mango ed Elie Saab nel mondo virtuale

Look da Grammy: gli abiti più belli dal red carpet dei Grammy Awards 2022