Met Gala 2019: i look più bizzarri e tutto quello che c’è da sapere

Dal tema, ai look più estrosi: ecco tutto quello che c’è da sapere sugli Oscar della moda per l’edizione Camp 2019, il Met Gala!

Fondato nel 1948 da Eleanor Lambert per raccogliere fondi da donare in beneficienza, oggi il Met Gala è uno degli eventi di fashion più attesi durante tutto l’anno. Come da tradizione si tiene a New York e nella veste moderna vede al centro dell’attenzione le più grandi personalità del mondo della moda, della musica, del cinema e delle arti in generale.

La serata è interamente incentrata su un tema specifico, quest’anno Camp, e dal 1995 è guidato da Vogue; anche l’edizione del 6 maggio 2019 del Met Gala, è un tripudio di personalità di spicco e di look stravaganti. Scopriamo i look pazzi di quest’anno!

Met Gala look
fonte foto: https://www.instagram.com/themetgalaofficial/

Met Gala: i look più irriverenti

Senza ombra di dubbio, il nostro amatissimo Jared Leto ci ha strappato una risata presentandosi con…la sua testa in mano. Il cantante e attore, leader della band 30 seconds to Mars, è infatti arrivato sul red carpet con la sua testa in mano (sì, non scherziamo!) vestito – ovviamente – in Gucci.

Donatella Versace, autoproclamata divina dallo stesso vestito che indossa, è irriverente nella sua nuvola verde dal corpetto ricamato. E la più dolce invece chi è stata? L’attrice Zendaya di Superman, vestita da Cenerentola… con un tocco di magia! Migliaia sono stati i video della sua sfilata postati sui social: guardate un po’ come s’illumina il vestito!

Heiley Steinfeld, invece, fa la parte di quella allergica alle foto e ai paparazzi (certo, come no!) e sfodera un vestito a meringa con la scritta No photos please, per favore no foto.

L’attore Ezra Miller, di Animali fantastici e dove trovarli, curioso con la sua maschera con tanti occhi ha destato stupore nel pubblico.

Met Gala 2019: date e tema dell’evento fashion

Se l’edizione 2018 ha ottenuto un enorme successo con il tema Heavenly Bodies, anche per questa edizione non è stato da meno. Il tema del Met Gala 2019 è Camp: Notes on Fashion, cui evento inaugurerà la mostra visitabile dal 9 maggio all’8 settembre presso il Metropolitan Museum of Art di New York.

Met gala 2019
Fonte foto: https://www.metmuseum.org/exhibitions/listings/2019/camp-notes-on-fashion

Lo stile Camp, centralissimo nel tema del gala, fa riferimento allo sfrenato utilizzo di oggettistica kitsch nel mondo dell’arte e della moda. L’ennesimo riferimento al mondo delle arti si trova anche nel saggio di Susan Sontag intitolato Notes on Camp, da cui è nata questa cultura dal carattere popolare.

I principali promotori della mostra sono stati Gucci e Alessandro Michele, che insieme hanno allestito la location con oltre 175 oggetti e capi con i marchi più importanti. I Versace, Marc Jacobs, Prada, Yves Saint Laurent sono solo alcuni dei protagonisti.

Gli ospiti al Met Gala 2019

Come ogni anno sono tantissimi le personalità del mondo dello spettacolo che partecipano al meraviglioso evento. Per questa edizione ci sono sempre Anna Wintour a fare gli onori di casa, accompagnata da Lady Gaga e Harry Styles. Presenti anche Nick Jonas, Priyanka Chopra e Alexandra Parker – ma mancava l’attesissima (e incintissima) Blake Livey.

Il Presidente Americano Donald Trump e la First Lady Melania non sono stati invitati neanche per questa edizione. Dal 2012, infatti, la coppia presidenziale non è più stata inserita nella lista dei super ospiti. La decisione sarebbe stata presa proprio dalla direttrice dell’evento, Anna Wintour, a causa delle folli scelte politiche del presidente in carica.

La decisione era stata resa nota nel 2016 quando Vogue.com ha dichiarato pubblicamente di supportare a livello politico la concorrente Hillary Clinton. Per ora, quindi, niente Met Gala per l’uomo tra i più influenti al mondo.

Fonte foto: https://www.metmuseum.org/exhibitions/listings/2019/camp-notes-on-fashion, https://www.instagram.com/themetgalaofficial/

ultimo aggiornamento: 07-05-2019

X