Medicina naturale per l’ansia

Come alleviare i sintomi di ansia e panico: tisane, oli e terapie naturali

chiudi

Caricamento Player...

Conduciamo una vita sempre più stressante, e gli effetti sulla nostra psiche si notano. L’ansia è una condizione mentale con cui molte donne convivono, costrette a prendere farmaci per alleviarla. Ma se consigliate da un naturopata o un erborista, queste stesse donne possono ricorrere alla medicina naturale per l’ansia. La natura infatti ci ha donato piante dall’effetto calmante o rilassante, dalle quali ricavare tisane, infusi, estratti o capsule. Ma quali sono i rimedi naturali contro l’ansia più efficaci?

Medicina naturale per l’ansia: le tisane

Ansia, angoscia e insonnia si possono curare con la tisana di passiflora, che seda il sistema nervoso centrale. Altre piante officinali con azione calmante sono tiglio e camomilla. Basta un cucchiaino di pianta essiccata per ottenere una tisana da bere prima di dormire. Da non dimenticare poi la valeriana, utile anche contro l’insonnia. Comprate l’estratto secco in erboristeria e ricavatene tisane, estratti o capsule, ma non assumetela insieme ad alcol o antidepressivi. Infine sono calmanti l’iperico e il biancospino: il secondo calma anche l’inquietudine e le palpitazioni cardiache accelerate.

Combattere l’ansia con le terapie naturali

Per ridurre l’ansia è importante anche cambiare stile di vita. Potreste dedicarvi alla respirazione yogica, che rilassa mente e corpo e allontana lo stress. Consigliamo 5 respiri profondi ad altezza addome, torace e clavicole per un rilassamento completo. Altrimenti affidatevi alle tecniche della naturopatia, come l’aromaterapia e gli oli essenziali. Particolarmente efficaci lavanda, sandalo e geranio, da applicare sul collo e sulle spalle durante i massaggi. Ricordate inoltre che l’alimentazione ha il suo ruolo: evitate alcolici e caffè in favore di acqua, tisane e succhi di frutta. Infine, assicuratevi di assumere vitamina E, calcio e magnesio poiché la loro carenza peggiora gli stati d’ansia. E ricordate di pensare positivo!