Marla Maples

Marla Maples, la seconda moglie di Donald Trump neo presidente degli Stati Uniti d’America

chiudi

Caricamento Player...

Marla Maples Ann, classe 1963, è un’attrice e personaggio televisivo americano, nota per la sua relazione e il successivo matrimonio, durato 6 anni, con Donald Trump, imprenditore miliardario e neo presidente eletto degli Stati Uniti d’America.
Marla ha incontrato Donald Trump nel 1989. La donna è diventata dapprima la sua amante, quando Trump era ancora sposato con la sciatrice Ivana, e ha avuto con lui un rapporto molto pubblicizzato che ha portato poi alla nascita di Tiffany Ariana Trump, nata il 13 ottobre 1993. La coppia si è sposata nel dicembre 1993 al New York City Plaza Hotel con una cerimonia alla quale hanno partecipato 1.000 persone. I due si sono separati nel 1999.

Marla Maples, lo scarso successo durante la sua carriera

Dal momento in cui Marla compie 30 anni ottiene ruoli minori in pellicole di poco successo, apparendo sporadicamente in programmi e serie TV. Si appassina alla filantropia e si dedica alla radio, con una carriera che tutto sommato non decolla. Dopo il divorzio si è risposata di nuovo, ma nel 2013, facendo molto scalpore, ha dichiarato di amare ancora Donald Trump. Se fossero rimasti insieme ora sarebbe Marla la nuova First Lady americana, a discapito di Melania Knauss, che Trump ha sposato nel 2005.

Marla Maples, la beneficenza e il culto del benessere

Marla si è anche dedicata alla musica, ma soprattutto è una cultrice della salute e del benessere (Marla è infatti un auto-proclamata vegana che cerca di evitare prodotti lattiero-caseari, mangia biologico e sceglie per lo più alimenti senza glutine), continuando a dedicarsi anche alla filantropia e alla beneficenza. Marla, infatti, si impegna a sostenere associazioni di beneficenza e organizzazioni non-profit ed è da molto tempo sostenitrice di un’organizzazione che unisce bambini israeliani e palestinesi per favorire la pace.

FONTE FOTO: FACEBOOK