Manolo Blahnik The Art of Shoes: mostra a Palazzo Morando a Milano

Manolo Blahnik The Art of Shoes presenta la mostra e retrospettiva sul mondo di Manolo Blahnik a Palazzo Morando a Milano

chiudi

Caricamento Player...

Manolo Blahnik The Art of Shoes ha presentato la mostra e retrospettiva sul mondo di Manolo Blahnik a Palazzo Morando a Milano. La mostra, promossa dal comune di Milano e organizzata da Arthemisia, è a cura di Cristina Carrillo de Albornoz e sarà aperta al pubblico dal 26 gennaio al 9 aprile 2017.

Manolo Blahnik The Art of Shoes

Manolo Blahnik The Art of Shoes è una retrospettiva volta ad illustrare il complesso mondo del grande couturier Manolo Blahnik. Le sue creazioni, uniche al mondo, sono diventate oggetto di culto e delle vere e proprie opere d’arte.

Il New York Times definisce Manolo Blahnik ” lo scultore delle scarpe”… Il suo percorso creativo è rappresentato nelle sale museali di Palazzo Morando dove sono esposti 80 disegni e 212 scarpe che coprono i 45 anni della sua attività.

Inoltre ci sarà una selezione di calzature storiche provenienti dagli archivi e dai depositi di Palazzo Morando. La mostra vuole raccontare la profonda influenza che l’arte e la cultura italiana hanno avuto ed hanno ancora oggi sulle sue creazioni.

Nelle calzature di Manolo Blahnik si ritrova la scultura greco-romana, il barocco, il cinema di Visconti, il Gattopardo e i coralli di Sicilia… On display i modelli realizzati dagli anni 70 ad oggi, compresi quelli apparsi nel film Marie Antoinette di Sofia Coppola.

Presenti anche i disegni originali dello stilista grazie ai quali fu scoperto dalla iconica Diana Vreeland, giornalista di Vogue Usa. Milano è stata scelta da Manolo Blahnik per il forte legame tra l’artista e l’Italia, patria dell’arte e dell’artigianato riconosciuti nel mondo.

Dopo Milano, la mostra approderà all’Hermitage di San Pietroburgo.Una mostra  per sognare con le famose Manolo’s di Sex and The City e perchè, come dice Manolo Blahnik “indossi i tacchi alti e la tua vita cambia“.