Cosa funziona contro il mal di denti? I rimedi naturali più efficaci

Quando il mal di denti colpisce tutto ciò che vorremmo è un piacevole sollievo immediato. Per non prendere medicine, provate con i rimedi naturali…

Per quanto si segua una quotidiana corretta igiene orale, può capitare di soffrire di fastidiosi mal di denti di varia natura. Molto spesso la causa è un’infezione batterica lieve o una carie fastidiosa e per porre fine a questa sofferenza non vi è altra soluzione che andare dal dentista. Tuttavia, nel frattempo, è possibile utilizzare dei metodi naturali per trovare un piacevole sollievo momentaneo – fino a quando non si avrà fatto la visita e curato il dente.

In ogni caso, vi consigliamo di non trascurare il dolore ai denti: anche se dopo qualche giorno passa, potrebbe essere sintomo di un problema che richiede intervento immediato (prima che si trasformi in qualcosa di più serio). Vediamo i migliori metodi fai da te a base di prodotti naturali contro il mal di denti tramandati di generazione in generazione dalle nostre nonne!

Mal di denti: rimedi naturali

• Un rimedio naturale contro il mal di denti è l’aglio. Per quanto l’odore sia poco gradevole e il sapore piuttosto intenso, si possono trarre notevoli benefici in caso di dolore dovuto a carie. Naturalmente, questa è solo una soluzione momentanea ma, grazie al suo effetto anestetizzante e disinfettante riesce a dare un leggero sollievo.

Mal di denti
Mal di denti

• Ottimo e decisamente più gradevole è l’utilizzo dei fiori di Bach: si possono acquistare in erboristeria degli estratti in gocce da applicare direttamente sulla zona interessata. Molto conosciuti in omeopatia, sono rinomati per le loro proprietà calmanti.

• Decisamente più piacevole (ma acido) è il limone. Questo agrume ha delle rinomate proprietà antisettiche ed è ottimo in caso di un leggera infiammazione alle gengive. Per utilizzarlo basta applicare direttamente il succo del limone sul dente o sulla gengiva e lasciare agire.

• Perfetta anche l’acqua ossigenata per placare il dolore in caso di infezione. In questo caso bisogna fare più attenzione nell’applicazione. Bagnate un batuffolo di cotone con dell’acqua ossigenata e tamponare il dente che fa male. Sciacquare poi con dell’acqua a temperatura ambiente.

• Un altro rimedio solitamente molto caldeggiato dalle nonne è quello dei gargarismi con della grappa (o un liquore dall’elevata concentrazione alcolica). Riempite un bicchiere da shot e tenete in bocca il liquido per qualche minuto prima di sputare: potrebbe bruciare leggermente ma fungerà da blando anestetico e per qualche momento starete meglio.

• Ghiaccio, ghiaccio e ancora ghiaccio, sia in cubetti da lasciar sciogliere in bocca che la piastra eutettica (il ghiaccio blu che va in freezer) da applicare esternamente. Aiuterà un po’ contro gonfiore e dolore grazie alla sensazione di fresco; viene consigliato anche dopo le operazioni come quella per la rimozione dei denti del giudizio.

Mal di denti: cosa fare?

Quando si avverte un forte dolore in bocca e ai denti, la sensazione è quella di essere inermi e di non poterci fare nulla. Se, anche con i rimedi naturali, nulla cambia dovrete prendere un antidolorifico (dopo aver consultato il vostro medico).

Se il dolore è tanto e proprio non passa, cercate di evitaare di fare troppo movimento, di non compiere grossi sforzi e di non prendere colpi d’aria (che potrebbe irritare una zona già delicata e peggiorare la situazione). Concedetevi del relax, sia fisico che mentale e…armatevi di tanta pazienza!

ultimo aggiornamento: 19-07-2019

X