Blonde, il film dedicato a Marylin Monroe e disponibile su Netflix rilancia la tendenza del look essenziale e femminile della diva

Tutti ne parlano, tutti non vedevano l’ora di vederlo. Il film Blonde uscito il 28 Settembre su Netflix e presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia 2022 dedicato alla storia di Marylin Monroe in un racconto inedito e controverso della diva interpretata dall’attrice cubano-spagnola Ana De Armas, come era prevedibile ha puntato i riflettori della moda e del make up sul Marylin look. E con l’avvicinarsi di Halloween, occasione durante la quale spesso ci si traveste anche da icone del cinema e della musica, ripassare i punti focali del make up alla Marylin è un’ottima occasione.

Make up alla Marylin Monroe: un trucco femminile, essenziale e strategico

Il make up di Marylin Monroe a ben vedere non è così difficile da realizzare. Semplice, essenziale, concentrato sui punti strategici del volto è esattamente quel tipo di trucco che possiamo indossare come un capo prêt-àporter: si porta ad ogni occasione e dalla più formale a quella informale ci permette di scegliere un make up che siano sempre equilibrato con qualsiasi look.

Basti pensare che quel make up dove occhi e labbra sono il focus da valorizzare al massimo, ciascuna secondo i proprio colori e con qualche variazione personale, quando pensiamo a Marylin lo ricordiamo sia su abiti sexy che su abiti casual o sofisticati. Partendo quindi da prodotti base e seguendo anche il nostro gusto, caratteri del viso e l’ occasione in cui sfoggiare il nostro look, possiamo personalizzare la base come più desideriamo.

Rossetto, Eyeliner e base viso: come realizzare il look ispirato all’iconica attrice americana

L’emozione di interpretare ed indossare i panni di Marylin Monroe è toccato ad Ana De Armas: dare uno sguardo al make up scelto nel film Blonde può essere un punto di partenza per intercettare i prodotti fondamentali da custodire nel nostro beauty per realizzare quando desideriamo il make up della diva.

Il segreto di un buon trucco come ricordano da sempre i make up artist è realizzare un’ottima base viso. Il trucco di Marylin è molto delicato quindi scegliere un fondotinta che non si discosti dal vostro colore ma che tendenzialmente viri sulla sfumatura chiara della carnagione più vicina a voi. Valorizzate inoltre anche le sopracciglia, sfoltite senza assottigliarle troppo ma modellate ad ali di gabbiano. Un po’ di fard rosato completerà il tutto.

Occhi da cerbiatta e labbra carnose in primo piano, il trucco alla Marylin è tutto lì: sensuale, femminile, delicato e mai audace. Scegliete un rossetto rosso, non necessariamente un rosso vivace e prorompente: in Blonde ad esempio è stato scelta una gradazione variabile, abbinata anche al colore degli abiti indossati per creare maggior contrasto, come nel caso del fucsia. Ed infine sbizzarritevi con l’eyeliner: quello di Marylin è impercettibile, quasi fosse una curva naturale dell’occhio, valorizzato ancora di più da un mascara che incurvi e dia volume allo stesso tempo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-10-2022


Bershka, come vestono le taglie? Ecco la guida

From New York with love: remix delle scarpe che indosseremo nella p/e 2023