Make up angelo dark Halloween

5 errori da evitare in palestra

Oscurità, sguardo profondo, bronzeo e fuliginoso: il make up perfetto dell’angelo dark di Halloween.

Se di solito la figura dell’angelo è associata a immagini candide, in cui è il bianco a prevalere, l’angelo “dark” è tutto l’opposto, una figura scura che ha ben poco di angelico proprio come accade per tutte le creature che popolano la notte di Halloween.

Anche il make up dell’angelo “dark” dovrà quindi rispecchiare questa sua oscurità e dovrà essere tetro e dare l’effetto di uno sguardo bronzeo e fuliginoso.

La pelle dovrà essere resa molto chiara, marmorea attraverso l’uso di un fondo tinta molto chiaro. Con un semplice correttore si possono nascondere le imperfezioni intorno agli occhi, l’importante è che si tratti di un correttore dai toni gialli.

Una crema o una polvere bronzea darà alla pelle un aspetto morbido e vellutato, senza tralasciare l’effetto bronzeo di cui necessita questa figura.

Fronte e contorno occhi potrebbero, inoltre, essere interessati dal passaggio di un ombretto tendente al grigio per rendere ancora più cavernoso e tetro il viso.

Per gli occhi è ottimo l’eyeliner nero per dare ancora più profondità allo sguardo, ciglia finte e sopracciglia ridefinite con della matita nera.

Infine, per le labbra dai contorni definiti una matita dal tono carne è sufficiente, mentre il rossetto dal tono scuro, rosso-bordeaux, consente di dare ulteriormente l’effetto tenebroso di tutto il make up dell’angelo “dark” di Halloween.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-10-2014

Donna Glamour Guide

Per favore attiva Java Script[ ? ]