Come riciclare rossetto finito

Riciclare un rossetto finito è molto semplice con un bastoncino, dell’acqua e dell’olio naturale per non sprecare più nemmeno un fondo di rossetto.

chiudi

Caricamento Player...

Quando un rossetto è finito rimangono solo fondi inutilizzabili così come sono… ma quanto rossetto viene sprecato in questo modo? Allora, perché non riciclarlo?

Farlo è molto semplice. Servono solamente un barattolino, un bastoncino per cuticule, un pentolino d’acqua e dell’olio naturale.

Avendo a disposizione questi strumenti è necessario prelevare con il bastoncino il fondo di rossetto finito, far riscaldare il pentolino d’acqua a fuoco lento e versarvi il contenuto di rossetto prelevato affinché si sciolga lentamente.

Una volta raggiunto un composto formato dal fondo di rossetto finito divenuto liquido occorre aggiungervi due gocce di olio naturale per amalgamare il tutto.

Il composto così ottenuto può, infine, essere versato all’interno del barattolino a disposizione e una volta raffreddato e può essere utilizzato nuovamente come rossetto con un pennellino da labbra, oppure come blush in crema per enfatizzare il tono delle guance.

In questo modo si possono ottenere due nuovi prodotti in uno, senza più sprecare nemmeno i fondi di un solo rossetto!