Come togliere le macchie di unto: i rimedi naturali efficaci

Macchie di unto, addio! Ecco i migliori metodi naturali delle nonne

Come togliere le macchie di unto da ogni tipo di tessuto grazie ai preziosi consigli della nonna.

Non c’è niente di peggio di una macchia di unto dai vestiti. Se non si prende per tempo a volte è anche impossibile riuscire a farle sparire, ed è per questo motivo che è importante agire subito rispettando sempre la delicatezza dell’abito. Non c’è bisogno di acquistare chissà quale prodotto miracoloso a prezzi orbitanti, ma sarà sufficiente affidarsi ai preziosi consigli delle nonne.

Vediamo alcuni tra i migliori metodi naturali per eliminare le macchie di unto dai vestiti sin dal primo tentativo.

Come togliere le macchie di unto

La prima cosa da fare in caso di una macchia di unto è spolverarci sopra del borotalco. Questo passaggio è importantissimo perché assorbe i residui del grasso o dell’olio evitando che l’alone si diffonda. 

Macchie di unto
Macchie di unto

In caso di macchia di unto su un capo bianco bisogna agire subito. Provate a versare del detersivo per piatti sulla macchia e lasciate agire per circa cinque minuti. In seguito strofinate delicatamente fino a quanto la macchia non sarà andata via.

Si raccomanda di non utilizzare un detersivo verde o giallo perché altrimenti si rischia di lasciare un alone dello stesso colore sul capo bianco. Su un tessuto scuro, invece, si può usare un qualunque colore di detersivo per piatti.

In caso di macchia ostinata tentare con una soluzione più aggressiva, ovvero il bicarbonato misto al limone. Questo mix è sensazionale perché ha una triplice azione sbiancante, sgrassante e disinfettante. Lasciate agire questo mix da mezz’ora a un’ora in base a quanto è vecchia la macchia. Dopo di che strofinate sotto l’acqua corrente per eliminare i residui dei prodotti. Infine, massaggiate delicatamente la zona con del sapone neutro o sapone di Marsiglia per assicurarsi che non rimangano aloni.

ultimo aggiornamento: 15-02-2020

X