Luca Serriani, linguista e accademico tra i più apprezzati in Italia, è tragicamente scomparso dopo esser stato investito da un’auto.

Il celebre linguista Luca Serriani è scomparso il 21 luglio 2022 dopo che tre giorni prima era stato investito da un’auto mentre camminava sulle strisce pedonali nei pressi della sua abitazione, a Ostia. In queste ore in tanti tra coloro che l’avevano conosciuto, tra colleghi e studenti, lo stanno ricordando via social.

Luca Serriani è morto: il lutto

La scomparsa del linguista Luca Serriani ha scatenato un profondo cordoglio social in queste ore dove in tanti, tra studenti e colleghi, lo stanno ricordando con enorme cordoglio. Il professore, linguista e filologo è scomparso in ospedale a Roma, dove le sue condizioni dopo l’incidente erano apparse da subito drammatiche.

Serriani è stato considerato uno dei più grandi linguisti italiani di sempre e anche il presidente dell’Accademia della Crusca, Claudio Marazzini, lo ha ricordato commosso affermando a La Nazione: “Lascia più di un’eredità. Serianni è uno di quegli studiosi che saranno ricordati nei secoli. Non c’è argomento relativo alla lingua italiana in cui il suo nome non sia in posizione centrale nella bibliografia.” Il filologo non era sposato e non aveva figli, e considerava i suoi studenti come fossero la sua famiglia.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Addio Totti-Ilary: Alvin rompe il silenzio dopo le indiscrezioni su di lui

“Ilary Blasi trasloca a Milano dopo l’addio a Totti”: l’indiscrezione