I look più brutti del Festival di Sanremo (e anche scandalosi)

Loredana Bertè, Anna Oxa e tanti altri artisti: ecco chi ha sfoggiato i look più brutti al Festival di Sanremo in tutti questi anni!

Il Festival di Sanremo non significa solo canzoni, artisti in gara e ospiti eccezionali: è anche il momento perfetto per sfoggiare abiti mozzafiato… ma anche scandalosi! Di look brutti al Festival di Sanremo ce ne sono stati eccome e alcuni di questi è impossibile dimenticarli: come l’abito indossato da Anna Oxa nel lontano 1985, una tuta rossa aderente che tutt’oggi ricordano come “l’aliena sexy”.

Niente in confronto al tanga che ha sfoggiato sotto a dei pantaloni bordeaux e un top nero.  Oppure quello di Loredana Bertè, un mini dress in latex accompagnato da un finto pancione. Impossibile dimenticare lo scandalo di quell’anno… Scopriamone altri!

I look più brutti nella storia di Sanremo

La moda sicuramente è cambiata, ma nonostante le tendenze del momento e lo stile raffinato ed elegante che dovrebbe essere sfoggiato in un teatro come l’Ariston, sono molti gli artisti che hanno dato il meglio di loro in fatto di look. Look scandalosi che hanno suscitato scalpore per ovvi motivi.

Vallette di Sanremo
Fonte foto: https://www.instagram.com/explore/tags/sanremo2012/?hl=it

Facciamo un tuffo nel passato, precisamente nel 1986: Donatella Rettore sfoggia un abito lungo bianco che scende fino alle caviglie, un abito angelico (se così possiamo definirlo). Un outfit che riguardandolo ora (ma anche prima) ricorda perfettamente un costume di Carnevale…E anche se parliamo di eleganza, Eros Ramazzotti ha preferito evitarla sul palco: quando sale per la prima volta sfoggia con orgoglio un look decisamente casual (con tanto di calze da tennis bianche)!

C’è anche la giacca che ricorda il look da comandante pronto per la crociera di Laura Pausini che, per fortuna, è passata in secondo piano e ha comunque conquistato la vittoria grazie alla sua magnifica voce. Ma oltre ai look scandalosi, ci sono anche quelli che possiamo ritenere più che altro inquietanti: il maxi vestito total black da bambola indossato da Donatella Rettore, un abito che non è di certo passato inosservato.

Per rimanere sui look eccentrici, non possiamo non citare l’abito stile geisha di Lorella Cuccarini: con sfumature di rosso, giallo e bianco con tanto di décolleté nere.

Concludiamo con il look che ha fatto molto discutere: il vestito con spacco di Belen Rodriguez. Come non nominare la famosa farfalla?

ultimo aggiornamento: 30-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X