Rocker tra i più amati di sempre, Ligabue dà appuntamento ai suoi fan a Reggio Emilia il 12 settembre 2020: prevendite aperte.

Riconosciuto come una della rockstar più amate dal pubblico italiano, Luciano Ligabue si prepara a festeggiare i suoi 30 anni di carriera. Lo farà al Campovolo di Reggio Emilia il 12 settembre 2020, ma le prevendite per i biglietti del concerto sono già aperte. Un appuntamento davvero imperdibile per i fan che lo seguono da sempre e che con lui potranno così festeggiare un traguardo tanto prestigioso.

Ligabue: l’esordio nel 1990

Era il 1990 quando il Liga pubblicò il suo primo album. Quindici anni fa, il suo mega concerto d’esordio in quel del Campovolo di Reggio Emilia.

Da allora, sono state tante le esibizioni che il cantante di Correggio ha portato all’aeroporto di Reggio, quattro per la precisione, nel 2005, nel 2011 e nel 2015. Densa la sua ascesa professionale e così le vita privata. Ecco l’invito rivolto dal cantante ai suoi fan in un video:

Ligabue, il concerto del 2020 per 100 mila invitati

La festa che Ligabue è pronto a portare nella cornice dei suo inizi si presenta degna della ricorrenza. Per la verità, si terrà in uno spazio completamente nuovo e creato su misura per gli eventi musicali.

Campovolo denominato più di recente RCF Arena Reggio Emilia è infatti attrezzato per ospitare fino a 100mila persone. Oltre ai fan, occorre anche contare i numerosi artisti ospiti che saliranno sul palco per festeggiare il collega.

Ligabue
Ligabue

Pronte le prevendite, aperte lo scorso 13 novembre su TicketOne. Mentre peri punti vendita abituali, occorrerà attendere il 2 dicembre. I costi dei biglietti: dai 49 ai 250 euro.

Fonte foto: https://www.instagram.com/ligabue_official/?hl=it

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
ligabue strillo

ultimo aggiornamento: 23-11-2019


Il No dell’Italia all’abolizione dell’ora legale in 3 motivazioni

Cosa significa mainstream?