I libri da leggere prima di vedere il film da cui sono tratti

5 libri da leggere prima di vedere il film da cui sono tratti

Per gli amanti della lettura e del cinema, ecco i libri da leggere prima di vedere il film da cui sono tratti! Scopriamo i 5 da non perdere.

Da un buon libro, spesso, viene tratto un buon film. Ma guardare prima quest’ultimo senza aver mai letto il romanzo da cui è tratto può essere riduttivo per capire bene la storia, o le differenze tra libro e film. In alcuni casi, quindi, è opportuno gustarsi prima il romanzo e poi vedere il lungometraggio (o più di uno a seconda dei casi). Scopriamo i 5 più memorabili da non perdere.

5 libri da leggere prima di vedere il/i film

Piccole donne. Ha appassionato intere generazioni di lettrici, il romanzo Louisa May Alcott. Essendo stato scritto nel 19° secolo, è diventato un classico che ha subito tantissime trasposizioni cinematografiche, la prima volta addirittura nel 1918. Nel 1933 arriva la versione di Hollywood con protagonista Katharine Hepburn e Joan Bennet, poi nel 1949 uscì un altro film e ancora nel 1994, quando le protagoniste erano Wynona Rider e Susan Sarandon.

Piccole Donne
Fonte foto: https://www.warnerbros.it/scheda-film/genere-drammatico/piccole-donne/

Con l’uscita del nuovo film sulle sorelle March diretto da Greta Gerwig, con Emma Watson, Saoirse Ronan, Florence Pugh e Laura Dern, conviene riprendere in mano il romanzo originale.

Io prima di te. Tutti quelli che hanno visto il film sono stati rapiti dalla storia strappalacrime portata sullo schermo da Emilia Clarke e Sam Claflin. Ma per andare controcorrente, e cioè, se non lo si è mai visto, aspettare di vedere il film per leggere con calma il romanzo omonimo del 2013 scritto da Jojo Moyes.

La ragazza del treno. È stato un bestseller degli ultimi anni, e ne è stato tratto un film con protagonista con Emily Blunt. Molti hanno letto il libro di Paula Hawkins al tempo della sua uscita, e successivamente hanno visto il film. Per chi ancora non l’avesse fatto consigliamo di partire dal romanzo che vede protagonista una donna che percorre lo stesso tragitto tutti i giorni sul treno, vedendo in un’occasione fuori dal finestrino qualcosa che cambierò la sua vita.

Pinocchio. Il classico di Carlo Collodi è una delle storie più famose in Italia. La Disney ne ha tratto un film animato, ma anche Roberto Benigni ha recitato nel ruolo del burattino di legno che voleva diventare un bambino vero (nel 2002) e anche nel ruolo di Geppetto nel film omonimo del 2019 diretto da Matteo Garrone.

Pinocchio
Fonte foto: http://www.01distribution.it/film/pinocchio

Prima di vedere questo film potrebbe essere un’idea quella di (ri)leggere il romanzo di Collodi.

L’uomo del labirinto. Uno dei film più chiacchierati (e difficili da capire) è il secondo diretto da Donato Carrisi, che ha firmato anche il romanzo da cui è tratto. Un thriller senza respiro, i cui nodi nella trama sono difficile da sciogliere. Conviene quindi partire dal romanzo e poi gustarsi il film, che vede protagonisti Dustin Hoffman e Toni Servillo.

Fonte foto: https://www.warnerbros.it/scheda-film/genere-drammatico/piccole-donne/, http://www.01distribution.it/film/pinocchio

ultimo aggiornamento: 25-01-2020

X