Les Copains primavera estate 2017: viaggio nel deserto a Marrakesh

Les Copains primavera estate 2017 presenta la nuova collezione ispirata alla bellezza di Marrakesh e ai colori del deserto

chiudi

Caricamento Player...

Les Copains primavera estate 2017 presenta la sfilata della nuova collezione ispirata alla bellezza suggestiva di Marrakesh, con le sue meraviglie nascoste, il profumo dei suoi giardini segreti e ai colori del deserto. Un viaggio come esperienza dal valore inestimabile che a volte può trasformarsi in una introspettiva ricerca di sè fuori dagli schemi.

Les Copains primavera estate 2017

Les Copains primavera estate 2017 con la sua collezione ci porta direttamente a Marrakesh. Un viaggio di sperimentazione di nuovi colori, nuove culture che è ben oltre il dirigersi verso una meta lontana…

Una figura nomade sfila in passerella con abiti leggeri ed ariosi uniti alla morbidezza e alla naturalezza dei materiali. Le trasparenze e i ricami sono protagonisti, così come le cinture, i braccialetti di pelle marrone e la maglieria

Un guardaroba sartoriale per una coraggiosa esploratrice che non rinuncia alla sua femminilità. Per il viaggio sceglie delicate fantasie di righe, volants, ruches, pizzo e le maniche a boule

Pantaloni ampi portati con costumi all’uncinetto e gonne a ruota mettono in evidenza i volumi estremi e le lunghezze maxi. La vita è segnata da cinture in cuoio così come i colli, i polsi e le caviglie sono adornati da finimenti in pelle.

La pelle e il cuoio ricordano vecchi bagagli come valigie, custodie per antichi  binocoli e macchine fotografiche Reflex. Tutto è curato fin nei minimi dettagli. La palette dei colori va dai toni dell’ombra ai colori neutri delle dune e dei materiali grezzi.

Si nota il bianco calce, il corda, il gesso, passando per un delicato rosa antico fino al verde smeraldo. Da Les Copains troviamo trame grezze, filati preziosi ad effetto rete e jacquard geometrici che rievocano i pattern decorativi di manufatti e monili nordafricani.

Una collezione elegante e naturale che ricorda le nuance di terra e deserto proprio tipiche di Marrakesh…