Le associazioni italiane per la donazione di sangue

Sedi e contatti delle maggiori associazioni di volontari italiane

chiudi

Caricamento Player...

Le associazioni italiane per la donazione di sangue sono diverse e contano moltissime sedi in ogni regione. La più diffusa è l’AVIS.

Croce Rossa Italia e il Centro Nazionale Sangue

La Croce Rossa Italiana raccoglie volontari di ogni parte d’Italia che si impegnano a fronteggiare qualsiasi tipo di emergenza di carattere medico. Naturalmente la raccolta di sangue è una delle attività fondamentali della Croce Rossa Italiana, che vi dedica un’intera sezione del proprio sito ufficiale. I Comitati Regionali della Croce Rossa Italiana sono invece elencati in un’altra pagina e possono essere contattati in qualunque momento.
Il Centro Nazionale Sangue dipende invece direttamente dal Ministero della Salute e opera nella sede dell’Istituto Superiore di Sanità, coordinando le attività e controllando la qualità del servizio offerto dal sistema trasfusionale nazionale. Anche in questo caso è disponibile un elenco completo delle sedi CNS sparse sul territorio nazionale con i contatti di riferimento.

Le associazioni italiane per la donazione di sangue

Le associazioni propriamente dette riuniscono e coordinano volontari su tutto il territorio nazionale e sono finalizzate principalmente ad assicurare l’autonomia del Paese dal punto di vista trasfusionale, arrivando a soddisfare il fabbisogno ematico di tutte le strutture ospedaliere pubbliche.
L’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) è la più diffusa e la più radicata sul territorio italiano, fondata 90 anni fa a Milano. Vanta un altissimo numero di soci che fanno riferimento alle sedi regionali AVIS.
FIDAS (Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue) fu fondata invece nel 1959 a Torino e riunisce e coordina un gran numero di associazioni minori. Anche sul loro sito ufficiale è possibile, alla pagina “Federate” consultare l’elenco delle associazioni che collaborano con la Federazione. Alla voce Donare il Sangue con FIDAS si può invece consultare un elenco estremamente dettagliato e preciso delle condizioni che è necessario soddisfare per poter donare sangue regolarmente.