Lavori estivi in Germania

Lavori estivi in Germania: come procedere

chiudi

Caricamento Player...

Per candidarsi ad un lavoro stagionale, che sia in Italia e soprattutto all’estero, occorre organizzarsi per tempo. Il consiglio è quello di cercare le offerte e candidarsi già entro i primi mesi dell’anno, in modo tale da essere pronti per i mesi estivi. La disponibilità temporale generalmente deve essere di almeno un mese. Difficilmente, infatti, troverete delle offerte che coprono un arco di tempo minore. Per alcune figure professionali, che devono essere impiegate nei settori turistico e alberghiero, potrebbe essere richiesta una disponibilità di sei/otto mesi, tra marzo e ottobre. Vediamo ora come trovare lavoro temporaneo o estivo in Germania.

Lavori estivi in Germania: come cercare

I Comitati degli Italiani all’Estero di Colonia e Dortmund, grazie al patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berlino, hanno pubblicato nel mese di dicembre 2013 la guida  Primi passi in Germania per poter fornire delle indicazioni a coloro che vogliono trasferirsi nel Paese tedesco. Qui troverete un capitolo dedicato alla ricerca del lavoro e delle informazioni che sono utili alla ricerca di un’abitazione e alla regolarizzazione anagrafica e sanitaria. La guida può essere consultata da Com.It.Es.

Lavori estivi in Germania: come effettuare una ricerca efficace

Il consiglio è quello di rivolgersi ai consiglieri EURES (European Employment Services – Servizi Europei per l’Impiego) in Italia o in Germania. EURES nasce proprio con l’obiettivo di favorire una mobilità lavorativa nei Paesi dell’Europa. Potreste anche mettervi in contatto con il servizio pubblico di collocamento, gestito dall’Agenzia Federale del Lavoro – Bundesanstalt für Arbeit presente in tutte le città della Germania. I servizi di informazione e di consulenza sono usufruibili gratuitamente, senza la necessità di doversi prima registrare. Potrete anche consultare una banca dati nella quale vengono inserite la maggior parte delle offerte di lavoro. Potrete anche consultare il seguente sito, in lingua inglese per agevolarvi: www.arbeitsagentur.de.